La classifica dei politici più seguiti su Facebook

Da Beppe Grillo ad Antonio Di Pietro, passando per Michela Vittoria Brambilla. La top ten dei leader (e non) italiani con più "like".

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:13:"Nichi Vendola";i:3;s:17:"Silvio Berlusconi";i:4;s:12:"Matteo Renzi";i:5;s:18:"Luigi De Magistris";i:6;s:26:"Dal sesto al decimo posto.";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:1616:"

Chi sono i politici più seguiti su Facebook? Strana classifica, questa: con poche eccezioni non ha quasi niente a che fare con la forza elettorale del leader politico in questione e alcuni dei personaggi sono dei veri e propri outsider che non si capisce perché mai debbano rientrare nella top 10 (che si siano comprati i like? Brutto sospetto).

Nonostante questo, nell'epoca dei social network, anche la quantità di seguaci su Facebook e Twitter è un indicatore importante. Se non tanto della forza elettorale, quanto meno della capacità di utilizzare questi media e di conseguenza del vantaggio elettorale che se ne può conseguire rispetto ad altri che di Facebook quasi non sanno che farsene (non c'è traccia di parecchi leader di primo piano, tra cui Casini, Alfano, Enrico Letta; ma le cose potrebbero essere diverse su Twitter, che è diventato il social network preferito da molti politici).

Di seguito: la classifica dei leader politici più seguiti su Facebook (dati forniti da Baroncelli.eu).

Beppe Grillo

1. Beppe Grillo 1.365.372 like su Facebook. Al primo posto non poteva che esserci Beppe Grillo, nessuna sorpresa. Merito del fatto di essere stato, prima che un vero e proprio politico, un personaggio già notissimo che attraverso il suo blog era diventato il punto di riferimento dell'informazione alternativa in rete. E in effetti i suoi numeri, più che da politico, sono da popstar.

";i:2;s:695:"

Nichi Vendola

2. Nichi Vendola. 570.854 like su Facebook. Ecco la prima sorpresa: il leader di un partito (Sel) dal 3/4% che è il secondo leader più seguito su Fb. Considerando che alle scorse elezioni Sel ha preso un milione di voti, viene da pensare che un elettore su due lo segua su Facebook (non sarà così, perché simpatizzanti Vendola ne ha tanti anche tra le fila del Pd, ma rende l'idea). Vendola viene premiato per il semplice fatto di essere stato uno dei primi in Italia ha usare (bene) i social network, anche se le ultime polemiche gli stanno facendo perdere "like" al ritmo di oltre mille al giorno. E così, si trova insediato da...

";i:3;s:538:"

Silvio Berlusconi

3. Silvio Berlusconi. 568.060 like su Facebook. Il Cavaliere è seguitissimo su Facebook, anche se la sua particolarità è quella che proprio si fa fatica a immaginarlo mentre inserisce username e password. La stessa cosa vale anche per molti politici che si fanno gestire le pagine dagli staff nella maggior parte delle occasioni. Nel caso di Berlusconi, però, siamo pronti a scommettere che lui non si sia proprio mai messo a guardare che succede sulla sua pagina Facebook.

";i:4;s:525:"

Matteo Renzi

4. Matteo Renzi 486.550 like su Facebook. Prossimo segretario del Pd, astro nascente della politica italiana, reo confesso di essere gravemente dipendente dai social network. Tanto da essersi fatto disinstallare le app di Facebook e Twitter su smartphone e di farlo ormai gestire principalmente dal suo staff. Per un maniaco della comunicazione politica come il rottamatore, un buon utilizzo dei social network non è che uno dei tanti aspetti del marketing elettorale.

";i:5;s:380:"

Luigi De Magistris

5. Luigi De Magistris. 315.818 like su Facebook Posizione super prestigiosa per il sindaco di Napoli, merito sicuramente del tanto tempo passato da protagonista della magistratura prima, della scena politica assieme a Tonino Di Pietro per un po' e poi per l'ondata arancione di cui è stato uno dei principali attori.

";i:6;s:234:"

Dal sesto al decimo posto.

6. Antonio Di Pietro. 264.706

7. Michela Vittoria Brambilla. 179.584

8. Laura Boldrini. 151.892

9. Pierluigi Bersani. 144.758

10. Nicola Zingaretti. 141.016";}}

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO