Pd, Renzi alla Convenzione Nazionale: “vogliamo che il governo arrivi alla fine del proprio percorso”

Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e Pippo Civati si avvicenderanno sul palco per il discorso programmatico in vista delle Primarie del prossimo 8 dicembre.

13.10: Matteo Renzi, durante il suo intervento sul palco della Convenzione Nazionale, ha speso come al solito parole per tutti, a cominciare dal premier Enrico Letta, a cui il sindaco di Firenze ha chiesto di partire dalle riforme e dal lavoro:

Il governo ha usato molto della nostra lealtà, pazienza e responsabilità, oggi è il momento di dire con forza che deve usare nostre idee e coraggio per essere efficace nelle scelte di politica economica, nelle riforme istituzionali o diventa solo il passatempo per superare il semestre europeo.

E, soprattutto, che il Governo Letta non ha nulla da temere, il Partito Democratico continuerà a supportarlo fino alla fine:

Noi vogliamo che il governo arrivi alla fine del proprio percorso, saremo i più leali e non vogliamo fare sgambetti.

Renzi ne ha anche per Beppe Grillo e il MoVimento 5 Stelle, colpevole a suo dire di non portare a termine gli impegni presi, o almeno quelli che si erano prefissati di realizzare:

Grillo fa il Vaffa Day la settimana precedente le nostre primarie e concentra in un giorno gli insulti agli altri, poi però negli altri 364 giorni i suoi parlamentari insultano gli elettori.

Al via la Convenzione Nazionale in vista delle Primarie dell’8 dicembre

Si è aperta poco dopo le 10 a Roma, all’Hotel Ergife sulla via Aurelia, la Convenzione Nazionale del Partito Democratico, la proclamazione ufficiale dei tre candidati che tra due settimane, domenica 8 dicembre, si sfideranno nelle primarie aperte per l’elezione del segretario nazionale del partito.

Nel corso della giornata di oggi, che potete seguire in diretta qui sotto, saliranno sul palco i tre candidati - Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e Pippo Civati - che presenteranno le loro proposte programmatiche in vista delle primarie.

E, sempre oggi, sono stati comunicati i risultati ufficiali delle votazioni eseguite nelle 7.200 riunioni di circolo in Italia e 89 all'estero alle quali hanno preso parte oltre 296mila cittadini, pari al 55% degli iscritti: Matteo Renzi ha ottenuto 133.892 voti (45,34%), al secondo posto Gianni Cuperlo con 116.454 voti (39,44%), seguito da Pippo Civati e i suoi 27.841 voti (9,43%) e da Gianni Pittella con 17.117 voti (5,8%).

Quest’ultimo ha annunciato oggi l’intenzione di appoggiare Matteo Renzi ed è stato prontamente escluso dalla lista dei candidati.


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO