Berlusconi presenta le carte americane e scrive una lettera a senatori di Pd e M5S

Oggi alle 15:30 conferenza stampa nella sede di Forza Italia.

17:03 - Berlusconi dice che dal primo di agosto a oggi ha attraversato il periodo più brutto della sua vita:

"Non potete immaginare che cosa significa subire una condanna per qualcosa che non ho commesso e che getta una damnatio memoriae sulla mia carriera imprenditoriale e politica"

16:57 - A Berlusconi viene chiesto se, considerata la lettera-appello letta durante la conferenza ai senatori di Pd e M5S, si presenterà anche nell'Aula del Senato per un discorso. Lui comincia a rispondere dicendo che aveva iniziato a preparare un discorso, ma poi divaga con il discorso su Magistratura democratica già fatto sabato ai giovani di Forza Italia.

16:56 - Un giornalista chiede se la panchina di Allegri è salda e se è vero che sposerà la fidanzata Francesca Pascale, ma Berlusconi dice "Ci vediamo a San Siro e le risponderò a questa domanda".

16:55 - Con Napolitano non c'è stato alcun patto sul salvacondotto né contrattazione alcuna.

16:53 - Alla richiesta di un giornalista se le carte presentate oggi sono state inviate al Quirinale, Berlusconi ha risposto che saranno inviate solo alla Procura di Milano.

16:49 - Berlusconi ha confermato ai giornalisti che stasera incontrerà il suo amico Vladimir Putin con menù rigorosamente patriottico, ma ha ribadito che non ha intenzione di lasciare l'Italia, che non ha chiesto sostegno ad alcun Paese straniero.

16:45 - Berlusconi sta rispondendo alle domande dei giornalisti. Dopo l'affidavit della ex dirigente dell'Agrama Group ha letto una lettera ai senatori di Pd e Movimento Cinque Stelle. Ecco che cosa ha detto:

"Signori senatori del Pd e M5S, siamo avversari politici ma non per questo deve venir meno il rispetto reciproco.
Con voi, senatori Pd, abbiamo formato un governo di larghe intese per aiutare il Paese a uscire dalla crisi. Questo governo presupponeva un clima più sereno, così non è stato, ma resto convinto che senza una autentica pacificazione, l'Italia non conoscerà mai quella normalità politica che contraddistingue gli altri partiti.

Questo vale anche per voi, giovani senatori del M5S. Voi che siete animati da sincera passione politica, la vostra indignazione è in gran parte fondata e comprensibile: non sacrificate le vostre ragioni politiche, ma esercitatele nel rispetto degli avversari politici. Vi chiedo, anche se il voto è palese.

Queste prove presentate oggi da un punto di vista giudiziario si andrà necessariamente a una revisione, ma, dal punto di vista politico, impongono di rimandare il voto sulla decadenza, sarebbe gravissimo se si andasse al voto. Lasciate che si esprima la magistratura sia in Italia sia in Europa prima di procedere al voto per la decadenza.

Far cadere un leader politico che è stato più volte Presidente del Consiglio manderebbe un'immagine dell'Italia in cui le divisione giungono fino al punto di eliminare un protagonista della politica che rappresenta milioni di elettori. Riflettete prima di prendere una decisione così grave, non lasciate che prendano il sopravvento le convenienze politiche. Sarebbe una responsabilità di cui dovreste vergognarvi davanti ai vostri figli e ai vostri elettori"

16:38 - È ancora in corso la conferenza stampa di Silvio Berlusconi, iniziata con circa mezzora di ritardo rispetto all'orario annunciato (15:30). Il Cavaliere ha appena finito di leggere un affidavit di una ex dirigente dell'Agrama Group la quale conferma la tesi difensiva di Berlusconi nel processo Mediaset e cioè che Frank Agrama e Bruce Gordon erano d'accordo nel truffare Mediaset nella compravendita di diritti tv.
Berlusconi ha annunciato di avere altre undici testimonianze e di essere in attesa di altri documenti in arrivo da Hong Kong, Irlanda e Svizzera dopo questo affidavit che è stato firmato a Los Angeles il 20 novembre 2013 e che presenta gli stessi contenuti di tre interrogatori cui la dirigente è stata sottoposta dal fisco americano.

Berlusconi presenta le "carte americane" per dimostrare la sua "totale e assoluta innocenza"


Silvio Berlusconi si dà un gran da fare per evitare la decadenza che sarà votata tra due giorni. Oggi pomeriggio, alle 15:30, terrà una conferenza stampa presso la nuova sede di Forza Italia in Piazza San Lorenzo in Lucina, per presentare dei documenti che dimostrano la sua "totale e assoluta innocenza" nel processo Mediaset, quello nell'ambito del quale ha rimediato la condanna a quattro anni che potrebbe causare la sua decadenza da senatore.

Il Cavaliere ha preannunciato che si tratta di documenti che provano in modo chiaro e incontrovertibile la sua estraneità ai fatti che hanno portato alla sua condanna e ha anche detto che spera che servano a far cambiare idea sul voto sulla decadenza a "quei senatori di sinistra ai quali è rimasto ancora un filo di coscienza e di dignità".

Le cosiddette "carte americane" dovrebbero servire soprattutto ad aprire una richiesta di revisione del processo presso la Corte competente, cioè la Corte d'Appello di Brescia. Si dovrebbero trattare di documenti che dimostrano che il presidente della Paramount Bruce Gordon fece un accordo con il produttore egiziano Frank Agrama per creare una società offshore per la vendita dei diritti tv in Europa e in base a tale intesa le vendite sarebbero state a prezzi più contenuti verso la società offshore che a sua volta avrebbe ceduto i diritti a prezzi invece più alti, tutto questo al fine di truffare gli acquirenti, ossia le aziende riconducibili a Berlusconi.

Il Cavaliere dovrebbe dunque presentare oggi la testimonianza di un dirigente legato a Frank Agrama, che descrive il meccanismo creato attraverso la società offshore e, sempre secondo quanto anticipato dal leader di Forza Italia, il Fisco americano starebbe già indagando sulla vicenda. Inoltre, è probabile che venga fatta ascoltare la registrazione di una intercettazione tra Gordon e Agrama nella quale si sente chiaramente che i due dicono che stanno diventando ricchissimi grazie alla truffa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO