Cuba: l'Avana sospende servizi consolari negli Stati Uniti

Decisione presa a seguito dell'impossibilità di trovare una banca americana che si faccia carico dei conti cubani del Paese.

L'Avana sospende servizi consolari negli States

Cuba ha annunciato oggi "la sospensione dei propri servizi consolari negli Stati Uniti". Lo ha reso noto il sito web Cubadebate, precisando che la decisione è stata presa "a seguito dell'impossibilità di trovare una banca americana che si faccia carico dei conti cubani del Paese". L'istituto di credito Usa che gestiva i conti della Sezione, a Washington, ha interrotto tali servizi a luglio.

Da quella data, viene rimarcato sul sito, "e' stato impossibile trovare un nuovo istituto finanziario disposto ad amministrare i conti, a causa delle restrizioni imposte dagli Stati Uniti nei confronti di Cuba". Cubadebate ricorda le "negative conseguenze" di tale misura sia per i cittadini cubani sia per quelli americani. E aggiunge che l'impatto sugli scambi commerciali tra i due Paesi sarà notevole.

L'istituto bancario che si era occupato, fino al 12 luglio scorso, di prestare servizio alle missioni diplomatiche straniere era stata la Banca M&T. Quest'ultima ha dato alla Sezione di Interessi di Cuba, e alla Missione Permanente dell'isola presso le Nazioni Unite, un termine limitato per terminare la relazione e trovare una nuova banca con cui operare. Ma, come detto, non è stato possibile trovare un altro istituto pronto ad assumersi i conti bancari delle missioni diplomatiche cubane.

Si effettueranno, da oggi e fino a nuovo avviso, soltanto servizi umanitari e di ordinaria amministrazione. Cuba ha informato il Dipartimento di Stato che il governo degli Stati Uniti ha l'obbligo giuridico di garantire il compimento delle convenzioni internazionali sulle agevolazioni alle missioni diplomatiche e uffici consolari per l'esercizio delle loro funzioni. Tra i servizi che vengono a mancare ci sono l'emissione di passaporti e visti, la legalizzazione di documenti. Problemi ne deriveranno per le visite familiari, gli scambi accademici, culturali , educativi, scientifici, sportivi e di altra natura tra L'Avana e Washington.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO