Barbara Berlusconi sulla decadenza del padre: «Violenta estromissione»

La figlioccia di Bettino Craxi commenta la decadenza del padre.

Barbara Berlusconi

Mancava giusto Barbara Berlusconi, all'elenco enorme di dichiarazioni a proposito della decadenza del padre, che da oggi alle 17.43 non è più Senatore.

La giovane Berlusconi, classe 1984, già figlioccia di BettinO Craxi, è stata raggiunta telefonicamente dall'Ansa mentre, con i fratelli, si trova ad Arcore, a sostegno del patriarca. E ha usato parole d'ordinanza e di fuoco:

«Con la violenta estromissione di mio padre dal Parlamento, avvenuta attraverso norme incostituzionali e palesi violazioni regolamentari, gli avversari politici si illudono di avere la strada spianata verso il potere».

E ancora:

«E' un'operazione politica che si ritorcerà contro chi l'ha messa in atto, nel momento in cui gli italiani torneranno a pronunciarsi con il libero voto».

Ma cosa decideranno di fare, dunque, i figli di Silvio? Scenderanno in politica a loro volta, come più volta vagheggiato per quanto riguarda Marina? Oppure si godranno la spartizione dell'impero del padre e cercheranno di uscire da quel giro istituzionale su cui il Cavaliere ha costruito un ventennio a dir poco incredibile e dal quale, oggi, è stato definitivamente estromesso come scontata conseguenza dei suoi guai giudiziari?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO