Polo della Speranza: scegli anche tu un nome ridicolo per il nuovo centrosinistra

La notizia politica di ieri è sicuramente l'intesa raggiunta tra Pier Luigi Bersani e Niki Vendola sull'accordo politico elettorale su cui basare la campagna elettorale e la sfida per il Governo. Un accordo che aprirebbe porte e finestre all'Udc, partito centrista quanto discretamente fornito di diversamente onesti e dalla incomprensibile struttura gerarchica (Casini ha sciolto due mesi fa tutti gli organismi dirigenti del Partito, senza nessuna assemblea e senza aver alcun ruolo ufficiale, ha promesso il superamento dell'Udc ed oggi è ricomparso come autonominato leader dell'Udc).

Un accordo, quello che battezza il nuovo centrosinistra, che nasce già molto male, sia per le evidenti quanto - speriamo - permanenti differenze tra Vendola e Casini, che per il nome lasciato filtrare senza imbarazzo: il Polo della Speranza.

Se si fosse trattato dell'inaugurazione di un nuovo ospedale o di un centro salute di Cerignola, niente da dire. Ma visto che dovrebbe essere il nome di una alleanza politica e di governo, sarebbe meglio evitare di trovarsi ad avere a che fare con gli Speranzosi, visto anche quanto avvenuto con i Responsabili.

Dato che la confusione, sotto il sole romano, regna sovrana,

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO