Antonio Di Pietro in "crisi". La foto di Vasto è preistoria. Beppe Grillo nemico o amico "per forza"?

Antonio Di Pietro spinge sull’acceleratore sapendo che la macchina che guida è con il motore spento. Il leader dell’Idv, un po’ perché ci crede e un po’ (molto) perché gioca tatticamente di sponda, gioca la carta dell’antipolitica e si mette di traverso anche a Monti e al suo governo dei sacrifici inutili e a senso unico.

L’ex Pm è convinto in tal modo di fare il pieno degli elettori delusi dai partiti e dal governo. Tutto bene? No, perché Tonino non ha fatto i conti con la discesa in campo di Beppe Grillo, capace con il suo M5Stelle di brucare l’erba nello stesso prato e forse con risultati ben più significativi se non altro perché, almeno fin qui, il “comico” è fuori dalla mangiatoia della casta politica e fuori dal Palazzo.

Grillo ha tolto sul piano politico e mediatico a Di Pietro il monopolio del cartello dei no e dell’invettiva. Abile e spregiudicato, il leader dell’Idv è oggi sempre più costretto a cavalcare la spirale del tanto peggio tanto meglio con insulti e contrapposizioni raso terra. A Di Pietro manca come il pane Silvio Berlusconi, senza il quale l’ex Pm perde gran parte del suo appeal.

Fatto sta che, dopo l’annunciata alleanza elettorale (Pd-Sel ecc) e poi di governo (Pd, Sel, Udc ecc), Di Pietro si è trovato isolato sul piano politico e dei rapporti di alleanza, nonché sotto il tiro amico dentro il partito, con gente che non ne può più di chi guida l’Idv come una questura con piglio intransigente e autoritario. A dir meglio, l’Idv sembra la longa manus delle procure politicizzate, sponda per l’elettorato antiberlusconiano e poco più.

La verità è che oggi l’Idv, pur partito con un solo padre-padrone, è un guazzabuglio di gente di ogni provenienza e di ogni ideologia: non pluralismo e non democrazia, solo confusione nei programmi e nelle alleanze. Di qui la crisi di identità e la crisi di direzione politica che non risparmia il fondatore Tonino. La foto di Vasto è preistoria. Con chi si mette in posa ora l’ex Pm?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO