Beppe Grillo sul blog: "Napolitano è aggressivo e di parte, deve dimettersi"

Il leader del Movimento Cinque Stelle parla della "spirale involutiva che sta stingendo il Paese".

Dalle pagine del suo blog Beppe Grillo torna ad attaccare il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e prova a spronare i partiti a chiedere le dimissioni del Capo dello Stato per aiutare il Paese a uscire dalla "spirale involutiva" che lo sta attanagliando.

Il fondatore del Movimento Cinque Stelle definisce i comportamenti del Presidente "sempre più abnormi e inquietanti" e ritiene che sia necessario sollevare una questione di incompatibilità tra "l'aggressivo ruolo politico di parte" che Napolitano avrebbe ormai assunto e la funzione che gli viene attribuita dalla Costituzione. Grillo è come sempre molto chiaro:

"Si è totalmente smarrito il senso della misura al Quirinale. Non c’è stata misura nelle scelte del Partito Democratico, da quando decise di schierarsi sconsideratamente come 'partito del presidente' e ora che ha ripreso a farlo nel modo più clamoroso"

Il comico ligure invita tutti i partiti a riflettere sul modo di porre la questione delle dimissioni di Napolitano che è una questione politica e aggiunge:

"non si copra, nessuno, con l’alibi che rischia di diventare il problema dell’iniziativa di messa in stato di accusa annunciata – ma non ancora formalizzata"

arrivando poi a citare l'articolo 90 della Costituzione, quello che stabilisce che il Presidente della Repubblica non è responsabile degli atti che compie esercitando le sue funzioni a meno che non si tratti di alto tradimento o attentato alla Costituzione, casi in cui il Parlamento lo può mettere in stato d'accusa riunendosi in seduta comune e a maggioranza assoluta dei suoi membri.

Secondo Grillo se questa occasione non sarà colta si rischia di "far marcire" le esigenze di riforma del sistema politico e di rinnovamento nel governo del Paese che arriverebbe così stremato alle elezioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO