Ore 12 - Quando il gatto (Silvio) non c'è, i topi ballano

altroQuando il gatto non c’è, i topi ballano. Ma con un gattone così, anche se assente per ferie a Villa Certosa, è difficile provare a tirar troppo la corda (o la catena?).

Poi il Cavaliere ha occhi e orecchi ovunque. Quindi ai “colonnelli-delfini” conviene non andar oltre qualche battuta sotto l’ombrellone e attendere … ordini.

Comunque, il tema c’è. E non è solo un passatempo estivo. Potrebbe diventar presto il nodo dei nodi. Che farà da “grande” Berlusconi? Poi segue il resto: chi guiderà il Pdl?

Il Cavaliere per adesso si impegna da premier. Con l’occhio puntato in due direzioni: il mondo (dopo le Olimpiadi, adesso c’è la grana del conflitto in Georgia) e il Colle, alias Quirinale. Che per lui è più o meno la stessa cosa.

La rottura con Veltroni ha complicato un po’ le cose ma, giurano i fedelissimi di Silvio ex diccì, non è da escludersi presto una nuova virata e un nuovo incontro. Se no, addio riforme!

Berlusconi augura davvero cento di questi anni a Napolitano ma si sa, la vita è la vita, è il Cavaliere si allena, pronto a tutto. Il suo vero, ultimo obiettivo su questa terra, è il Quirinale.

Agli altri in febbrile attesa, non resta che attendere. Tremonti? Fini? Formigoni? Fabrizio Cicchitto, eterno giovane ex lombardiano (nel senso di Lombardi leader della sinistra socialista ai tempi di Craxi), non si scompone e pensa a una fase di passaggio con il Pdl retto da un “nucleo” di vertice di due-tre supercapi. Il resto verrà da sé, ma dopo.

Presto, la politica tornerà a muoversi. E con le prime piogge proverà a nascere e a crescere la nuova Costituente di centro di Casini, Pezzotta, Tabacci. Una sponda per il Pdl o per il Pd?

Potrebbe essere un bluff. Ma anche il grimaldello che fa saltare i giochi.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO