Silvio Berlusconi: «Election day il 25 maggio. Io capolista alle Europee»

Ancora il pallino del voto anticipato, per il Cavaliere. E il sogno europeo.

Silvio Berlusconi non ci sta a mettere il punto alla sua carriera politica.

«Puntiamo all'election day per il 25 maggio e vinceremo, grazie al lavoro dei coordinatori appena nominati e dai numerosi club che stanno nascendo in tutta Italia, siamo già oltre 6000. Arriveremo a 12.000».

Così, il Cavaliere, ha arringato i coordinatori locali di Forza Italia nel corso della riunione di oggi, 10 gennaio 2013, come riporta l'Ansa.

Ma Berlusconi ha rincarato la dose a proposito delle elezioni europee 2014:

«Spero di essere capolista in tutte le regioni alle Europee»

Insomma, il progetto politico di Berlusconi, almeno nei suoi intenti, resta vivo.

Il vero "sogno", però, non può essere quello delle europee ma è il voto anticipato: al Cavaliere questo governo Letta, sostenuto dall'ex delfino Alfano, non può che essere sempre più inviso.

Ci sono davvero probabilità in merito? E' chiaro che il governo sta imbarcando acqua da tutte le parti, ma continua a salvare le apparenze. L'asse Letta-Renzi, per il momento, regge nonostante gli scambi di battute (e il premier in qualche modo, intervistato da RaiNews, ha aperto alla possibilità di un rimpasto). Quello Letta-Alfano, figurarsi se si rompe.

Insomma, forse a Berlusconi non resta che l'Europa. Ammesso che possa candidarsi, visto che la legge-Severino non lascia spiragli in merito.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO