Sondaggi Elezioni Regionali Sardegna 2014: Cappellacci in testa, ma è ancora tutto da decidere

Altissima la percentuale di indecisi e astenuti, i tre candidati di testa sono tutti vicini tra loro.

Alle elezioni regionali di Sardegna manca poco più di un mese ed è quindi ormai tempo di sondaggi per provare a capire che scenario politico uscirà dal primo appuntamento elettorale di questo 2014. Un sondaggio Datamedia commissionato da L'Unione Sarda prova a chiarire il quadro, ma con risultati ancora molto difficili da decifrare. Per quanto riguarda le intenzioni di voto, infatti, a stravincere è il partito degli indecisi e del non voto, che raggiunge la quota del 54%. Sarebbe fondamentale capire, però, quanti di questi siano effettivamente indecisi e quanti non abbiano nessuna intenzione di recarsi alle urne.

E però evidente che è cercando di recuperare voti da quest'area (in cui probabilmente si trovano anche molti elettori del Movimento 5 Stelle, rimasti orfani, in questa occasione, del loro partito di riferimento) che si possono vincere elezioni, che al momento sembrano essere una corsa a tre, dalle percentuali tanto basse quanto vicine tra loro.

Tra i candidati alle regionali di Sardegna, il governatore uscente Ugo Cappellacci, centrodestra, è in testa con il 17%, seguito dal candidato del centrosinistra, l'economista sassarese Francesco Pigliaru, con il 15%, e dalla scrittrice oristanese Michela Murgia (11%). Corsa a tre, quindi.

Molto diversa la situazione se si prende in considerazione la notorietà dei candidati: il governatore uscente ha un indice di 80, Michela Murgia di 65. In questa graduatoria manca Pigliaru (brutto segnale) mentre appare Mauro Pili, deputato ex Pdl e in corsa alla presidenza della Regione con il movimento Unidos, con 50. Bassi i risultati per il candidato del centrosinistra anche se si prende in considerazione la fiducia degli elettori, dal momento che Pigliaru arriva solo a 35, il governatore uscente arriva a 45 e Michela Murgia è in testa con 48.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO