Corea del Nord: Rodman critica gli Usa, torna in patria dove si scusa e va in clinica

L'ex campione di Nba aveva 'offeso' il suo connazionale, detenuto a Pyongyang. Ora è in una clinica per disintossicarsi dall'alcol.

Dennis Rodman in clinica per alcolisti

Qualcuno ora potrebbe giustificare Dennis Rodman, ex stella dell'Nba e dei Chicago Bulls. Recentemente, infatti, è stato nuovamente in Corea del Nord, dove ha criticato violentemente - e di nuovo - gli Stati Uniti. Appena rientrato in patria, l'ex giocatore di basket, è entrato in una clinica specializzata per disintossicarsi dall'alcol. Come dire che Rodman ha parlato, a Pyongyang, sotto gli effetti di alcolici e superalcolici.

In realtà. Rodman già in passato aveva scatenato polemiche per essere stato in Corea del Nord, nemica storica degli Stati Uniti, e aver parlato male del suo Paese. L'ingresso in una clinica specializzata è stato comunicato dal suo agente Darren Prince alla Cnn: "Dennis ha passato la settimana in questo centro. Aveva raggiunto in livello di intossicazione alcolica che nessuno di noi aveva visto finora".

La situazione era parecchio grave, aggiunge Prince: "Quando è rientrato dalla Corea del Nord, Dennis era in condizioni davvero pietose. Abbiamo discusso e gli ho detto che ero preoccupato per lui". La cura di Rodman dovrebbe durare - sempre secondo il manager - dai 28 ai 30 giorni. "Sono fiero di lui per la decisione che ha preso".

A quanto pare, comunque, proprio le dichiarazioni ultime sugli Stati Uniti erano state dettate da un grave stato di ebbrezza. Come ammesso da lui stesso: "Ero ubriaco e stressato quando ho fatto quei commenti. Chiedo scusa". In particolare, Rodman non era stato tenero con il connazionale Kenneth Bae, detenuto dal regime nordcoreano. In particolare, aveva detto che Bae - per prendersi 15 anni di lavori forzati - doveva aver fatto qualcosa di grave. In una nota, le scuse: "Dovrei sapere che in certe condizioni non è buona cosa fare dichiarazioni politiche. Avevo bevuto. Non è una scusa, ma al momento dell'intervista ero sconvolto. Sopraffatto".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO