Gorki Aguila: processato perchè punk e contro il regime di Castro

L'intervista qui sopra la capite abbastanza facilmente. In ogni caso: Gorki Aguila, punk cubano - e già qui ci sarebbe da scrivere un trattato solo sull'unione dei termini "punk" e "cubano" - leader dei "Porno Para Ricardo" è stato arrestato nell'isola caraibica. Motivo? Pre-crime, ovvero con la sua band, che osteggia decisamente il regime castrista, avrebbe registrato qualcosa di un pò troppo ostile al lider maximo. Oppure in futuro avrebbe potuto fare di peggio. E quindi ora rischia di beccarsi quattro anni di galera. La storia completa la leggete su La Repubblica, ma l'intervista qui sopra è forse meglio. Dopo un salto un video della band.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO