USA 2012: Romney e Obama testa a testa nei sondaggi dopo le convention

Poche ore dopo il discorso di Obama alla contentino arrivano i primi sondaggi, che non segnano quel balzo in avanti che i democratici speravano. Ma David Plouffe, l'artefice della campagna elettorale del presidente, aveva avvertito: sarà un testa a testa fino all'ultimo.

E in effetti è così. Secondo i dati Ipsos Mitt Romney è al 45% contro il 44% di Obama. Prima della convention, erano 46 a 44. Secondo i sondaggisti è probabile che Obama torni in lieve vantaggio nei prossimi giorni, ottenendo un effetto ritardato: anche Romney la scorsa settimana era al 42%, ed è arrivato al 46% solo giorni dopo la chiusura della convention repubblicana. Quel che è certo è che, a meno di colpi di scena, da qui a novembre i due candidati rimarranno appaiati a non più di uno o due punti di distanza

Obama alla convention di Charlotte: la diretta

5:10. L'intervento di Obama è finito. Poco più di 40 minuti di discorso, attacchi mirati agli avversari senza mai scendere sul personale, ma tentativi di ridicolizzare Romney e Ryan. Pochissime citazioni sulla crisi in Europa, moltissimi riferimenti a quello che gli americani hanno saputo fare. È il discorso di chi sa di essere in vantaggio (anche se i sondaggi dicono altrimenti) e vuole andare sul sicuro.

5:06. "La provvidenza è con noi, siamo la più grande nazione della Terra". Il discorso è terminato. Accompagnato dalle note di Bruce Springsteeen, Obama viene raggiunto sul palco da Michelle e dalle figlie, poi da Biden.

5:05. Il discorso si avvia alla conclusione "Non vi ho mai detto che sarebbe stato facile, ma impariamo dai nostri errori"

5:00. "Quattro anni fa siete stati voi il cambiamento" ed elenca le persone che gli hanno dato speranza: una giovane biologa, un lavoratore del settore auto, una famiglia in Minnesota.

4.58. Dopo aver ripetuto "La scelta è vostra", Obama parla dei risultati raggiunti e dice "Siete stati voi a farlo".

4.54. "Noi pensiamo che una ragazza a cui viene data la possibilità di fuggire dalla povertà può diventare una grande insegnante, la nuova Steve Jobs, la scienziata che curerà il cancro, o il prossimo presidente degli Stati Uniti."

4.48. Frecciata a Romney "Se chiami la Russia e non Al Qaeda il nostro nemico numero 1, sei ancora ai tempi della guerra fredda".

4.45. Obama parla di educazione, poi ricorda di aver messo fine alla guerra in Iraq e di aver fermato i talebani "Una nuova torre nasce a New York e Osama bin Laden è morto", poi annuncia il ritiro dall'Afghanistan "Nel 2014 la nostra guerra più lunga sarà finita". La folla grida "USA, USA", Obama ricorda i soldati caduti in guerra.

4.40. Obama parla di energia verde e dei posti di lavoro che ha creato, un argomento finora rimasto fuori dalla campagna, ma un cavallo di battaglia di 4 anni fa.

4.35. Il discorso di Obama entra nel vivo: ricorda la situazione che ha trovato 4 anni fa, attacca le soluzioni proposte dai repubblicani, poi spiega: "Mi avete eletto per dirvi la verità, e la verità è che ci vorrà più di qualche anno per risolvere le sfide costruite nel corso di decenni.

4.24. Presentato dalla moglie Michelle come "l'amore della mia vita, il padre delle mie figlie, il presidente degli Stati Uniti" e accompagnato dalle note degli U2, Barack Obama sale sul palco.

4:15. L'attesa è accompagnata dal grido "four more years", parte uno spot su Obama e sul salvataggio del mercato auto e sulle riforme di questi 4 anni. Applausi dalla platea mentre scorrono le immagini del blitz contro Bin Laden.

Ore 4:10. Eccoci in diretta con la convention democratica. In perfetto orario il vicepresidente Joe Biden ha terminato il suo intervento, un discorso a tratti sottovoce ma applauditissimo dalla platea. In precedenza hanno parlato le tre attrici Scarlett Johansson, Eva Longoria e Kerry Washington. Ora tocca al presidente.

Barack Obama alla convention democratica: le anticipazioni


Mancano ancora poche ore, e Barack Obama salirà sul palco della convention democratica di Charlotte per quello che molto probabilmente è il discorso più importante della sua carriera. Obama dovrà rilanciare la propria immagine e rispondere dei 4 anni di mandato presidenziale, deludenti per una buona parte dei suoi elettori, anche viste le altissime aspettative destate dalla sua elezione nel 2008. Il presidente degli USA salirà sul palco di Charlotte alle 10:10 ora locale, le 4:10 di mattina in Italia: Polisblog seguirà in diretta il discorso.

Dopo gli interventi della first lady Michelle nella giornata di apertura e di Bill Clinton la scorsa notte, entrambi molto apprezzati dalla platea democratica, Obama è chiamato a ricorrere alla sua capacità oratoria per rispondere agli attacchi repubblicani e alle critiche arrivate dalla convention repubblicana, non ultima quella di Clint Eastwood. Una sfida, quella con Romney, che si combatterà anche a livello di ascolti: il discorso del repubblicano è stato un flop in termini di audience, ma entrambe le convention hanno subito una flessione, segno dello scarso interesse degli americani per la politica. Un altro motivo per cui i discorso di Obama si presenta come un percorso a ostacoli. Dalle 4 proporremo live gli aggiornamenti sul discorso del presidente USA.

Foto| ©TMNews

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO