"I palermitani sembrano tutti mafiosi": le risposte di Berlusconi a Ingroia


Cosa ha detto Silvio Berlusconi ai magistrati di Palermo che lo hanno interrogato ieri per tre ore nell'ambito dell'inchiesta che vede imputato Marcello Dell'Utri? Lo rivela Il Fatto di oggi, concentrandosi soprattutto sull'aspetto extra-giudiziale, e cioè sulle immancabili barzellette e battute (a volte involontarie) dell'ex premier. Vero o no? Sicuramente verosimile, e questo la dice lunga.

Venendo alle accuse, Berlusconi ha difeso a spada tratta Dell'Utri, e fin qui niente di strano, ma ha giustificato tutti i soldi (40 milioni di euro, compreso l'acquisto di una villa sul lago di Como) dati all'amico in maniera singolare: "sapete com'è, Marcello ha una moglie spendacciona". E Berlusconi ammette che quelli non erano prestiti ma donazioni, nonostante Dell'Utri fosse già superpagato come manager. Ma comunque nessun ricatto "voleva dare stabilità alla sua famiglia e l'ho accontentato". Ma l'ex premier si scatena su Mangano. Come ha fatto a non capire che era un boss? Semplice:

A Palermo è difficile distinguere i mafiosi dalle persone perbene. Io, per esempio, ogni volta che ci vado, qualunque faccia veda ho l'impressione che sia la faccia di un mafioso".

E l'attentato dinamitardo nella villa di via Rovani a Milano? Lo stesso Berlusconi, in un'intercettazione telefonica, la addebitava a Mangano, il boss mafioso che gli faceva da stalliere ad Arcore (su segnalazione di Dell'Utri). Berlusconi stava scherzando:

Dicerie, chiacchiere, sospetti senza fondamento. In fondo era solo una bombetta.

Già, a chi non è capitato di vedersi saltare in aria il cancello della villa? Poi, esaurite le risposte sull'oggetto dell'indagine, Berlusconi ha provato a familiarizzare con i magistrati e soprattutto con Ingroia, con risultati, pare, non esaltanti. "Ma lo sa che i giornali non le rendono giustizia?" poi l'immancabile riferimento calcistico:

Peccato solo che sia dell'Inter e non del Milan. Ma voi interisti vi pentirete di averci portato via Cassano, quello ci mette poco a mettervi in subbuglio lo spogliatoio

Berlusconi avrebbe consigliato a Ingroia di scendere in politica, e quando il magistrato gli ha ripetuto che andrà in Guatemala…

Ma lo sa che in Guatemala sto investendo un sacco di soldi in un progetto umanitario? Stiamo costruendo un nuovo ospedale, appena torna dall'Africa ci mando Bertolaso

Foto |© TMNews

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO