Ballarò, la puntata dell'11 febbraio 2014

La puntata di Ballarò in diretta su PolisBlog

23.29 Finisce la puntata. Alè.
23.28 Carlini parla delle possibili soluzione al problema dell'evasione fiscale, compresa la moneta elettronica.
23.25 Lupi dice che a Letta domani saranno presentati questi tre punti: riduzione del costo del lavoro, azzerare la burocrazia, aiutare le famiglie. Vendola: "Lupi sembra uno di opposizione, ma negli ultimi tre governi c'era".
23.22 Vendola rammenta che Berlusconi è condannato per frode fiscale. Poi ricorda che per vent'anni l'evasione fiscale è stata giustificata dal centrodestra.
23.21 Per Vendola tra M5S e FI c'è convergenza naturale di due populismi. Poi aggiunge:

Non si cambia il mondo con le parolacce.


nichi vendola parla

23.20 Cattaneo torna a contestare i dati di Liviadotti, che ha considerato potenziali evasori le partite Iva e i lavoratori autonomi.
23.17 Giannulli nega che ci sia un asse tra FI e M5S e nota che invece ne esiste uno tra FI e Renzi.
23.16 Picierno esprime gratitudine a Napolitano. Poi ricorda che nel giugno 2011 Grillo chiese a Napolitano di nominare un nuovo Premier al posto di Berlusconi.
23.16 Picierno dice che nelle aule parlamentari spesso M5S e FI convergono nei voti.
23.11 Un servizio su Beppe Grillo e Silvio Berlusconi. Che racconta una barzelletta "di Berlusconi in paradiso".
23.11 Meglio il voto.
meglio il voto
23.10 Renzi ispira più fiducia di Letta.
fiducia
23.08 In caso di ballottaggio. Tre ipotesi:
ballottaggio1
ballottaggio2
ballottagio3
23.08 Chi vincerebbe le elezioni.
centrodestra vince
23.07 Intenzioni di voto.
intenzio voto
intenzioni voto3
23.06 I sondaggi.
sondaggi1
23.04 Ascoltiamo le opinioni di alcuni personaggi dello spettacolo e del giornalismo in merito all'attualità politica. Daverio dice che Grillo è "una catastrofe nazionale". La Fracci chiede a Grillo più umiltà.
22.57 Polito dice che in caso di sconfitta alle elezioni in Sardegna la forza di Renzi sarebbe ridotta. Pubblicità.
22.52 Un servizio introduce il tema delle elezioni in Sardegna previste tra pochi giorni, con operai e lavoratori che protestano.
22.51 Per Lupi col governo Berlusconi c'è stato il record di soldi recuperati con la lotta all'evasione.
liviadotti lupi
22.49 Liviadotti ha verificato che i potenziali evasori (cioè chi non ha ritenuta d'acconto) prima votavano per Berlusconi, ora per Grillo. Lupi: "La lotta all'evasione non sono né di sinistra, né di destra".
22.47 Per Liviadotti con tutti i governi di centrodestra l'evasione è salita, con quelli di centrosinistra è scesa. Lupi, ovviamente, contesta i dati.
22.46 Per Stefano Liviadotti gli evasori sono ladri due volte, spesso tre.
22.46 I regali agli evasori.
RGA
22.43 Carlini parla di fisco ineguale perché pesa sul lavoro e sui redditi più bassi.
carlini
22.37 Un servizio introduce il tema dei debiti nelle famiglie italiane. La testimonianza di moglie e figlia di un uomo scomparso che aveva lasciato molti debiti.
22.33 I privilegi fiscali dei parlamentari secondo Stefano Liviadotti.
cartello da espresso
22.32 Vendola precisa che la rivalutazione dei vitalizi, citata nel servizio, è stata cancellata.
rivalutazione
22.30 Il vitalizio nasce per tutelare, per esempio, un operaio che vuole scendere in politica e votare provvedimenti ostili al suo datore di lavoro.
22.27 Un servizio sulle pensioni dei consiglieri regionali. Nel Lazio si spendono 20 milioni di euro per i vitalizi.
22.26 Lupi: "Noi non stiamo in un governo di centrosinistra. Deve essere un governo di emergenza. Il Pd dovrebbe dirci perché non va bene Letta".
lupi parl
22.25 Lupi ricorda che è stato Berlusconi a chiedere a Napolitano di accettare il secondo mandato. Il ministro poi ribadisce che è arrivato il momento di cambiare passo.
22.23 Polito contesta la ricostruzione di Berlusconi che dice che fu costretto a dimettersi nel novembre 2011.
22.22 Giannuli insinua che Il Corriere spinga per far cadere Letta. Poi chiede "perché FI si è astenuto sull'impeachment" se Berlusconi parla di colpo di Stato e congiura.
22.19 Giannuli: "L'arbitro non può giocare, è arbitro". Nel 2011 è vero che Berlusconi se l'è andata a cercare, "ma ci furono pressioni internazionali. La richiesta di impeachment non è assurda".
22.18 Vendola: "Sono tante volte in dissenso con Napolitano, ma gli sono grato. Oggi è sottoposto a una ridicola proceduta di impeachment dei grillini e di Forza Italia".
22.15 Per Vendola Berlusconi nel 2011 tentò di nascondere la crisi economica a prescindere dai presunti complotti.
22.12 Un servizio rievoca quanto successe nel 2011 all'interno del centrodestra. Con liti e dissensi tra ministri.
tremonti brunetta
22.09 Cattaneo parla di giochi di palazzo da parte del Pd.
22.07 Per Giannuli Napolitano è un Presidente troppo interventista.
22.06 Aldo Giannuli nota che nessuno spiega il senso delle operazioni di cui il Pd sta discutendo in queste ore.
Aldo Giannuli
22.02 Un servizio introduce il tema del 'golpe' tirato in ballo da più partiti italiani in più occasioni in un anno. Da Berlusconi a Grillo (che pure prendeva in giro il Cavaliere a tal proposito). Ma non solo: anche Ingroia e Scilipoti.
21.55 Livadiotti: "Chi se ne frega di Letta". Pubblicità.
21.52 Polito: "La parola ora spetta al Pd". Il giornalista spiega che il Pd non vuole cacciare Letta, ma che Letta vada via sua sponte.
21.51 Picierno rivendica il fatto che Renzi abbia dato stimoli al governo.
21.50 L'eterno scontro tra leader del centrosinistra.
eterno
leader2
21.47 Vendola dice che sarebbe disponibile a discutere nel caso in cui Renzi dicesse di voler cambiare agenda del governo totalmente.
21.47 Vendola: "Renzi mi è apparso una speranza, ma potrebbe essere solo l'idrolitina. Ha fatto un patto con Berlusconi che assomiglia all'inciucio di cui accusò D'alema".
nichi vendola
21.46 Il leader Sel: "Di uomini della provvidenza io non ne posso più".
21.45 Per Vendola l'Italia è privata dalla possibilità di seppellire la stagione berlusconiana.
21.44 Vendola: "Un italiano su quattro non ce la fa, dobbiamo mettere a fuoco la natura di un fallimento che parte dal ventennio berlusconiano".
21.41 Cattaneo è "sconcertato per il politichese arcaico" espresso da Picierno.
21.40 Picierno: "Il Pd non manda via Letta. Non esiste un problema Pd-governo, il Pd è sempre stato leale".
lupi picierno
21.39 Lupi comunque rinvendica che il governo in questi nove mesi ha lavorato.
21.38 Picierno: "Stiamo discutendo su quale sia la squadra più adatta a dare risposte ai cittadini, a portare a casa le riforme. Letta deve pensare se è necessario cambiare alcuni giocatori, visto che la squadra è in affanno. Chiariamo: non c'è un derby Letta-Renzi in atto".
21.34 Lupi ricorda perché è nato questo "governo strano". Il ministro dice che il governo deve cambiare passo.

Giovedì il Pd cosa decide di fare? Di dire a Letta che è finito il suo compito? Non si può continuare a scaricare le tensioni interne al Pd sul governo.


maurizio lupi2
21.31

Il primo servizio introduce il tema 'Letta o Renzi?'.
21.29 Crozza chiude cantando con la voce di Bersani sulle note di Vieni via con me.
21.27 Crozza ironizza anche su Alan Friedman, che parla come Ollio.
21.25 Crozza imita Matteo Renzi, dubbioso sul da farsi.
crozza renzi
21.21 Maurizio Crozza. Il comico commenta subito le recenti dichiarazioni di Letta le cui sorti sono in mano alla Provvidenza.
crozza1
21.17 Pubblicità.
21.15 Un servizio di 'colore' ci fa ascoltare i pareri di due signori siciliani sull'attualità politica.
21.12 Floris presenta i temi e gli ospiti della puntata.
21.08 La puntata si apre con un servizio che racconta lo scoop di Friedman sulla sostituzione di Berlusconi con Monti nel 2011.
floris1

Questa sera a Ballarò, a partire dalle ore 21.05 su Rai3, si parlerà delle polemiche che nelle ultime ore hanno riguardato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e si cercherà di comprendere qual è il futuro del governo Letta, dopo l'incontro di ieri sera tra Matteo Renzi e lo stesso Capo dello Stato.

Ospiti di Giovanni Floris saranno il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi del Ncd, Pina Picierno della segreteria nazionale del Pd, il sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo di Forza Italia, il leader di Sel Nichi Vendola, il neo direttore del Corriere del Mezzogiorno Antonio Polito, la condirettrice del nuovo quotidiano Pagina 99 Roberta Carlini e il giornalista dell’Espresso Stefano Liviadotti. Nel corso della puntata - seguita in liveblogging da PolisBlog, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli illusterà i sondaggi.
In apertura la copertina satirica di Maurizio Crozza.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO