Elezioni Regionali Sardegna 2014: affluenza definitiva al 52,23%

Affluenza definitiva alle elezioni regionali in Sardegna: ha votato circa la metà degli aventi diritto

elezioni Trentino

LO SCRUTINIO IN DIRETTA, RISULTATI PARZIALI

23.22 Il dato definitivo dell'affluenza alle ore 22 in Sardegna è del 52,23%, rispetto al 67,58% delle scorse regionali. Domattina a partire dalle 7 lo spoglio in diretta per conoscere i risultati delle regionali. Non ci sono exit poll.

affluenza sardegna 2

23.04 L'affluenza dovrebbe essere attorno al 53%. Sono dati ufficiali ma ancora parziali.

22.30 Si parla di un'affluenza tra il 45 al 50%. Dati definitivi quindi in base alle previsioni che parlavano di un'affluenza attorno alla metà degli aventi diritto.

22.24 Urne chiuse in Sardegna, in attesa dei dati definitivi dell'affluenza delle elezioni regionali.

21.17 I dati definitivi sull'affluenza alle regionali in Sardegna confermano che alle ore 19 ha votato il 41% degli aventi diritto.

affluenza regionali sardegna 2014

20.02 Si tratta comunque di dati ancora parziali e che quindi potrebbe ancora salire, come si vede da questa tabella.

Affluenza ore 19 - Sardegna: 41,02%
Sassari 41,81% - 45.704 su 109.313
Alghero 38,38% - 15.021 su 39.140
Sorso 49,09% - 6.153 su 12.535

19.51 IL TgLa7 via Twitter conferma un'affluenza al 41%. Nel 2009 era del 36,11%, ma si votata anche il lunedì.


19.42 Altre voci non ufficiali parlano di un'affluenza al 41%. Si attendono ancora i dati ufficiali.

19.16 Le prime voci parlano di un'affluenza alle ore 19 del 35%. Ma si tratta di dati non ufficiali

18.06 Sono stati corretti i dati inizialmente usciti e che parlavano di un’affluenza più bassa di quella effettiva, che è del 14,5%. Quattro punti in più della precedente tornata quindi, in cui però si era votato solo di domenica. Sembrerebbe però scongiurato il pericolo di un’affluenza bassissima. Tra poco meno di un’ora dovrebbe esserci il risultato dell’affluenza alle 19.

12.55 Ufficiale l'affluenza delle ore 12: ha votato 11,36% degli aventi diritto, contro il 10,98% di quattro anni fa. Affluenza quindi in salita, ma nel 2009 si votava anche di lunedì.

12.40 Alle ore 12 ha votato in Sardegna l’ 11,36% pari a 168.201 elettori su 1.480. 366. Il dato non ancora definitivo è stato diffuso dal Servizio Elettorale sulla base delle segnalazioni pervenute finora dai Comuni.

12.07 Secondo i primi numeri che circolano, l'affluenza alle 12 potrebbe essere attorno al 15%. Ma non si tratta ancora di dati ufficiali

Sono aperti dalle 6.30 i seggi per le elezioni regionali in Sardegna. Si vota fino alle 22 e l'incognita principale di oggi rimane quella di capire quale sarà l'affluenza tra gli 1.480.409 elettori chiamati alle urne. I primi dati arriveranno relativamente alle ore 12, seguiranno quelli delle 19 e delle 22. Le previsioni sull'affluenza parlano di un rischio - rilevato nei sondaggi - di numeri molto bassi e addirittura inferiori al 50%.

Elezioni regionali Sardegna: affluenza, lo storico

Tre giorni alle elezioni regionali in Sardegna e una delle grandi incognite che affliggono i candidati alle regionali è quella dell'affluenza e il modo in cui potrà influire sui risultati delle elezioni. Stando ai sondaggi politici l'affluenza potrebbe scendere addirittura sotto il 50%, e in questo è sicuramente un fattore l'assenza dalla competizione del Movimento 5 Stelle.

Affluenza bassa nelle previsioni, quindi, come d'altra parte è successo recentemente in altre elezioni regionali. Certo, se dovesse essere così anche in queste elezioni sarde sarebbe sicuramente una sorpresa rispetto alle ultime tornate. Nel 2009 infatti l'affluenza fu del 67,58%: in quelle elezioni vinse il candidato del centrodestra e attuale governatore Ugo Cappellacci.

Una percentuale molto simile si è visto anche più di recente: nelle elezioni politiche del 2013 si recarono alle urne il 68,2% degli elettori. In quelle elezioni fu proprio il Movimento 5 Stelle che in questa occasione non ci sarà a rivelarsi primo partito sfiorando il 30% delle preferenze. Percentuale di affluenza alta anche nelle elezioni di Sardegna del 2004 che incoronarono Renato Soru. L'affluenza allora era stata del 71%.

Dal 2004 al 2009, sempre nelle regionali, si sono persi quindi solo tre punti e mezzo. Mentre l'affluenza prevista in queste elezioni del 2014 segnerebbe un tracollo attorno al 20%. È possibile? Visti i precedenti, ultimo quello delle regionali in Basilicata, uno scenario del genere non si può certo escludere. A maggior ragione, come detto, vista l'assenza del Movimento 5 Stelle. In generale, un'affluenza bassa potrebbe favorire il governatore uscente Ugo Cappellacci, mentre un'alta affluenza potrebbe significare un vantaggio per la candidata della società civile Michela Murgia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO