Beppe Grillo sul blog: "Matteo Renzi carrierista senza scrupoli e bugiardo incallito"

Arriva puntuale il post del leader M5S sulla staffetta (ormai realtà) Letta-Renzi

Non si è fatto attendere, sul blog di Beppe Grillo, il post dedicato alle novità politiche di ieri, con la realizzazione della staffetta Letta-Renzi e il nuovo esecutivo in arrivo.

Nel giorno di San Valentino, Grillo rispolvera una foto (evidentemente d'archivio) con Enrico e Matteo sorridenti, con Renzi che dice al capo del governo "Enrico stai sereno!".

beppe-grillo-renzi

Nel post l'attacco a Renzie è, al solito, forte: "Il nuovo boss non è Al Capone, ma un carrierista senza scrupoli, buon amico di Berlusconi". E ancora: "Le sue credenziali sono ottime. Oltre ad essere un bugiardo incallito, lo vogliono le banche, la Confindustria, De Benedetti, Scaroni, la finanza".

Grillo aggiunge che Renzi "è stato eletto da 136 votanti della direzione del pdexmenoelle sempre più simile al PCUS sovietico. Il partito decide, la nazione prende atto".

Ed Enrico Letta?

"Licenziato come una serva da chi, nel suo partito, fino a ieri ne elogiava l'azione di governo. Al confronto del pdexmenoelle un nido di serpi è un luogo ameno"

Il leader del Movimento 5 Stelle aveva partecipato alle precedenti consultazioni, ma in questo caso le definisce "una enorme presa per il cxxo" fatta di "solite frasi condite di ipocrisia ormai insopportabile".

La conclusione è sempre la stessa, già ampiamente ripetuta negli ultimi mesi, dedicata a Napolitano: "Il Quirinale è una monarchia".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO