Sondaggi politici: il governo Renzi fa crollare il Partito Democratico

Il Pd crolla nei sondaggi a vantaggio del Movimento 5 Stelle.

I sondaggi politici registrano le reazioni degli elettori del Partito Democratico alla nascita del governo Renzi. E non ci sono grandi sorprese: l'elettorato del Pd è deluso dalla scelta di Matteo Renzi (l'uomo che negli ultimi mesi aveva garantito il boom di consensi per il Pd) di diventare primo ministro senza passare da elezioni. Secondo i sondaggi Ipr trasmessi a Matrix, il Partito Democratico perde addirittura due punti e mezzo, passando al 29,5%. Si tratta di un calo molto consistente in soli quattro giorni e un campanello d'allarme per Renzi, che però conta di riuscire a far dimenticare grazie al programma del governo.

Chi si avvantaggia dal calo del Pd? Non Forza Italia e il Nuovo Centrodestra, anche loro in calo - anche se meno marcato - con il partito di Silvio Berlusconi che passa al 21,5% e quello guidato da Angelino Alfano che arriva al 5%. Il loro calo potrebbe essere sintomatico di una sfiducia generalizzata nei confronti della politica dopo quest'ennesima "mossa di palazzo" che ci consegna il terzo premier consecutivo non eletto direttamente dagli italiani.

E infatti ad avvantaggiarsi di tutto ciò è il Movimento 5 Stelle, la cui linea sempre più radicale e immune da ogni compromissione paga proprio in momenti come questo. Ed ecco che il M5S guadagna un punto netto e sale al 23,5%. Alla vigilia delle elezioni europee 2014 si tratta di oro che luccica. L'unico pericolo per Beppe Grillo e Casaleggio, in questo momento, viene dalla più grande incognita: Matteo Renzi. Il rottamatore riuscirà davvero a imprimere una svolta alla politica, nonostante il modo da prima Repubblica in cui ha preso il potere? Se davvero dovesse riuscire, il Movimento 5 Stelle potrebbe perdere quanto guadagnato nelle ultime settimane.

Tra i partiti minori troviamo la Lega Nord al 3,7%, Sel al 2,5% - sul lungo termine, però, il partito di Vendola, che ha deciso di essere all'opposizione del governo, dovrebbe riuscire ad aumentare la sua percentuale grazie ai transfughi del Pd insofferenti al Movimento 5 Stelle -, l'Udc al 2,5 e anche Fratelli d'Italia al 2,5%. Ormai marginale Scelta Civica che conta solo per l'1%.

sondaggi

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO