Internet: Germania e Francia per network europeo, lontano dalle spie Usa

Merkel mercoledì a Parigi per mettere a punto l'alleanza con Hollande: "Mail e dati sensibili europei non devono più varcare l'Atlantico".

Germania e Francia si preparano a fare una santa alleanza che escluda gli Stati Uniti. Per ora, soltanto per quanto riguarda le comunicazioni. La cancelliera Angela Merkel proporrà infatti al presidente francese Francois Hollande un network europeo indipendente che si occupi di web e telecomunicazioni.

Un modo per bypassare la possibilità che Washington riesca e intercettare mail e altri dati sensibili, dopo lo scandalo Datagate. Mercoledì prossimo a Parigi ci sarà l'incontro tra i due leader e la proposta verrà buttata sul tavolo da Merkel, anche lei finita nella rete dei servizi segreti statunitensi. Addirittura, il cellulare del capo di governo tedesco era stato intercettato e spiato dagli americani.

Merkel ha condannato il fatto che Google e Facebook abbiano le sedi operative in Paesi dove c'è una bassa protezione dei dati personali. "Parleremo con la Francia su come mantenere un alto livello di protezione dei dati. Le mail e gli altri dati dei cittadini europei non devono attraversare l'Atlantico. Sarebbe meglio per tutti costruire un network europeo".

Dalla Francia, sono arrivati sorrisi e conferme. In una nota, l'Eliseo ha fatto sapere: "Ora che un governo si è formato in Germania, è importante prendere insieme l'iniziativa" ha detto un collaboratore di Hollande. La santa alleanza parte dal web, ma non è escluso che l'Europa - guidata proprio da Berlino e Parigi - voglia finalmente trovare una sua indipendenza a largo raggio dall'America.

Merkel e Hollande

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO