Berlusconi diserta Atreju, l'ex premier continua a nascondersi


Silvio Berlusconi non sarà presente alla festa dei giovani di Atreju, manifestazione organizzata annualmente dell'ex ministro Giorgia Meloni, uno degli appuntamenti immancabili per l'ex premier che utilizzava il palco per entrare in contatto con i suoi giovani sostenitori e regalò alcune fra le perle più imbarazzanti della sua carriera parallela alla politica: quella da cabarettista.

Berlusconi dava solitamente vita ad un'informale chiacchierata con la Meloni che si faceva ben volentieri "imbarazzare" dalle uscite del premier accolte da fragorose risate dei ragazzi presenti ai quali dispensava consigli, alcuni dei quali memorabili. In quella sede ribadì il suo invito alle ragazze carine "trovatevi un fidanzato ricco" (per le nipoti di Mubarak interveniva in prima persona) e raccontò memorabili barzellette.

Quest'anno però niente show, Berlusconi continua a rimanere fuori dalla scena politica. Qualche settimana fa si era rimesso al centro annunciando di essere pronto a tornare come candidato per il 2013, ora la sua strategia è tornata ad essere quella del sostanziale anonimato. Silvio non si fa vedere e non si fa sentire, probabilmente aspettando tempi migliori per farsi avanti. L'annuncio della sua assenza ad Atreju è arrivato attraverso la sua fanpage su Facebook, in un maldestro tentativo di citare la Bibbia:

Sta scritto nella Bibbia che c'è un tempo per parlare e un tempo per riflettere. Forse oggi, di fronte a tanta confusione, è meglio riflettere. I giovani di Atreju lo capiranno. Per questo li saluto con affetto, dando loro un altro appuntamento. Un abbraccio a Giorgia e a presto!

Ci vediamo presto...

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO