Sondaggi: Enrico Rossi e Luca Zaia i presidenti di Regione più amati

A parimerito prevalgono i governatori di Toscana e Veneto. Ultimi Cota e Chiodi


A parimerito, con una percentuale di gradimento del 57,5%, sono Enrico Rossi (Toscana, Pd) e Luca Zaia (Veneto, Lega Nord) i presidenti di regione più amati d'Italia allo scorso dicembre. È quanto emerge dal sondaggio Datamedia condotto tra ottobre e dicembre. Rossi conferma il primo posto già conseguito a settembre, mentre Zaia lo raggiunge in vetta scalando posizioni, visto che a settembre era al terzo posto. Subito dopo di loro si piazza Stefano Caldoro (Campania, Forza Italia) che con il 55,6% del gradimento passa dalla quarta posizione alla terza.

Calo di popolarità piuttosto netto per Nicola Zingaretti, il governatore Pd del Lazio, che nella scorsa rilevazione era secondo e ora scende al quinto posto con il 54%. Lo supera Debora Serracchiani, del Friuli Venezia Giulia, al quarto posto con il 54,3%. Sesto Vasco Errani (Emilia Romagna)con il 53%, settimo Gian Mario Spacca (Marche) che con il 52,1% conferma la sua posizione. In ottava posizione troviamo poi il governatore Lombardo Roberto Maroni con il 50,6% (era nono a settembre), mentre al nono posto c'è un altro ex aequo con il 50,3% tra Nichi Vendola e Claudio Burlando.

Il calo più significativo del trimestre, secondo Datamedia, è quello riguardante Rosario Crocetta (Sicilia) che passa dall'ottavo passa al tredicesimo posto con il 47,7%. Calo consistente anche per Gianni Chiodi (Abruzzo), coinvolto in uno scandalo.

È proprio il governatore abruzzese a chiudere la classifica Datamedia, con il 43,2%. Male anche Roberto Cota, che nel periodo preso in esame si è visto annullare il voto delle Regionali 2010, e scende al penultimo posto con il 46,2%

enrico rossi fb

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO