Italicum, martedì il testo in Aula alla Camera

Tempi dell'esame d'Aula contingentati, previste circa 20 ore di discussione

La conferenza dei capigruppo alla Camera riunitasi a Montecitorio all'ora di pranzo ha deciso che l'esame d'aula della nuova legge elettorale, il cosiddetto Italicum, potrà cominciare martedì 3 marzo: la discussione è già stata calendarizzata ed i tempi dell'esame d'aula contingentati.

Questo significa che la conferenza dei capigruppo spinge affinchè l'esame ed il dibattimento abbiano tempi certi, quantificati in circa venti ore: la Camera dei Deputati potrebbe votare l'Italicum già la prossima settimana.

Secondo il deputato di Forza Italia Paolo Sisto l'esame durerà 26 ore, come dichiarato ad Agorà; sulla stessa linea anche Lorenzo Guerini, portavoce della segreteria nazionale del PD, che parla di tempi certi.

A guastare la festa ci ha pensato però il senatore Roberto Formigoni, secondo il quale ci vorrà almeno un anno.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO