Satira: non spariamo “castate”

Qualcuno sperava in uno spiraglio, un’apertura. E invece il Papa ha di nuovo chiuso la porta in faccia ai divorziati: “Niente comunioni a chi si risposa”. Praticamente da Lourdes arriva uno “schiaffo” a metà del mondo politico italiano e al Cavaliere della Fede in persona, che con struggimento e contrito fervore aveva chiesto al Vaticano di cambiare le regole, in modo da avere accesso anche per sé all’Eucaristia. Messa…in piega

Di Pietro conclude a Vasto la tre giorni dell’Idv e illustra le strategie future: nessun confronto con il Pdl ma niente annessioni al Pd, Veltroni è avvisato: “Serve un nuovo 'asinello' perché quello precedente è stato ucciso presto dalle segreterie di partito”. Contrattacco da via del Nazareno con toni d’alta scienza politica: “L’Asinello è solo nostro e di Obama in America, solo noi possiamo montarci sopra”. Datevi all’ippica

Ipno-Veltroni invece si dà la zappa sui piedi. Citando alcuni passaggi storici che hanno segnato un avanzamento dei diritti umani e civili grazie – sostiene lui – all’apporto della cultura democratica, ricorda: “C’eravamo noi a sostenere la battaglia per la chiusura dei manicomi”. Dura e immediata la denuncia dei familiari di Mario Borghezio: “Eh sì, infatti da 30 anni ci tocca tenercelo in casa!!”. Matto da Lega-re

Il segretario del Pd prosegue vibrante: “Per Berlusconi la scuola è la sua televisione, è così che vuole che vengano formati gli italiani”. Replica piccata del ministro Gelmini: “Non è vero, ridaremo valori altissimi alla nostra scuola”. Chi vuol esser missionario

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO