Matteo Renzi a Scalea: "Se il Senato non va a casa smetto di fare politica"

Continua il tour italiano del premier

14.00 Matteo Renzi, in conferenza stampa e poi nel corso della manifestazione anti-'ndrangheta, ha ribadito i punti chiave del suo programma di governo: "Se il Senato non va a casa smetto di fare politica". Il premier ha insistito anche su riforma province ("Siamo consapevoli che alcune province lavorano bene, ma dare un segnale chiaro forte e netto, con tremila posti per i politici in meno, è la premessa per dare speranza e fiducia ai cittadini") e spending review ("su stipendi manager andremo fino in fondo per far pace con gli italiani"). Sui fondi europei: "Sono soldi che negli ultimi anni sono stati spesi male".

Ma il tema pricipale della visita di Renzi - che è già ripartito alla volta di Roma - era la lotta alle mafie. "E' necessario un impegno comune della maggioranza. Bisogna fare in modo che una legge sia al più presto possibile approvata, con attenzione a che la norma sia efficace", dice riferendosi alla legge sul voto di scambio.

12.05 "Da piccolo volevo fare il camionista, poi il giornalista, poi lo scrittore, poi l'avvocato, poi ho iniziato a fare politica, che significa occuparsi della città, ed è un compito che spetta al sindaco, ma anche al singolo cittadino che non butta a terra la cartaccia", così Renzi ai bambini.

11.20 Finita la visita di Renzi alla scuola media, all'uscita il premier si è fermato a parlare con alcuni cittadini che protestavano per le loro condizioni lavorative. Nell'incontro coi bambini, Renzi ha sottolineato i problemi delle mafie: "A partire da voi dobbiamo contrastare la 'ndrangheta". Gli allievi hanno regalato al primo ministro una scultura da loro realizzata e hanno letto delle poesie. Nessuna canzone stavolta.

10.05 Matteo Renzi è giunto a Scalea. E' entrato in auto nel cortile della scuola Caloprese senza fermarsi - a differenza delle precedenti occasione - con le persone che lo attendevano fuori.

Aggiornamento 26 marzo: Gli impegni di governo in Italia e in Europa (leggi: Bruxelles e L'Aia) hanno tenuto Matteo Renzi lontano dalle scuole. E così la visita a Scalea, in programma inizialmente per mercoledì scorso, si terrà oggi, 26 marzo.

Il programma prevede alle 10 l'incontro con i bambini della scuola media "Gregorio Caloprese". Attorno alle 11 Renzi parlerà con le autorità locali (ricordiamo che il consiglio comunale di Scalea era stato sciolto proprio nel primo CdM del Governo Renzi, per i fitti rapporti che c'erano con la cosche locali), poi conferenza stampa del premier e infine alle 12.30 Renzi parteciperà alla manifestazione Pd contro la 'ndrangheta che è stata anch'essa spostata ad oggi vista la defezione del premier mercoledì scorso.

11 marzo: il programma di Renzi a Scalea

Continua il tour di Matteo Renzi tra le regioni italiane, in visita alle scuole del nostro paese. E' stata anticipata di un giorno rispetto al previsto la tappa in Calabria, per l'esattezza a Scalea, in provincia di Cosenza. Il premier sarà lì mercoledì 19 marzo.

In quest'occasione non ci sarà solo l'ormai tradizionale incontro con i bambini (ancora non comunicata la scuola in cui si recherà) ma anche la partecipazione ad una manifestazione contro la 'ndrangheta organizzata dal Partito Democratico.

A presentare la giornata è Ernesto Magorno, segretario del Pd Calabria: "E' una iniziativa che vuole segnare simbolicamente il riscatto di una intera regione da ogni influenza di quei poteri criminali che ne frenano lo sviluppo e soffocano il pieno svolgimento della convivenza civile. Per questo a nome non solo dei democratici, ma di tutti i calabresi esprimo gratitudine al Presidente del Consiglio per la sua presenza a Scalea".

La scelta di Scalea come tappa calabrese non è casuale: il consiglio comunale di Scalea è stato sciolto proprio dal primo Consiglio dei Ministri dell'era Renzi, dopo l'arresto - avvenuto l'estate scorsa - di sindaco e quattro assessori del paese, legati a cosche locali.

Alla manifestazione contro la 'ndrangheta, che prenderà il via alle 11.30, prenderanno parte numerosi parlamentari Dem ed altri membri del governo, come il ministro agli affari regionali Lanzetta.

scalea-renzi

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO