Elezioni Regionali Piemonte 2014: Chiamparino presenta il suo simbolo

La silhouette del Monviso rossa su sfondo bianco.

Le elezioni regionali del Piemonte sono state fissate al 25 maggio, in contemporanea quindi con le elezioni europee, e già si sa che il candidato del centrosinistra (senza primaria per assenza di competitor effettivi) sarà l'ex sindaco di Torino Sergio Chiamparino. Che oggi ha presentato il suo simbolo (ma forse è solo una bozza, speriamo) per la Lista Chiamparino per il Piemonte: la silhouette del Monviso in rosso su sfondo bianco (la potete vedere qui)

Il tutto è avvenuto durante una riunione a Fossano con l'associazione "Insieme" che fa riferimento a Giovanni Quaglia, ex presidente della Provincia di Cuneo ed ex vicepresidente della Fondazione Crt. A sopresa, in questo simbolo, non c'è la Mole Antonelliana, ma il Monviso: "È quello in cui tutto il Piemonte si riconosce, montagna che in giornate belle come queste si vede da tutta la Regione".

Lista civica da affiancare al Partito Democratico per Sergio Chiamparino, quindi, che in effetti nella regione (o almeno a Torino) gode di consensi che vanno ben oltre il recinto degli elettori del Pd. Come dimostrano le percentuali prese nelle Comunali in cui ha partecipato (66,6% nel 2006 dopo aver concluso il primo mandato). Un po' di anni sono passati, ma è probabile che il buon ricordo di Chiamparino sia rimasto, ragion per cui è lui il candidato governatore in pole position.

Anche perché, al momento, nel centrodestra c'è parecchia confusione. In pole position per la candidatura sembra esserci sempre Guido Crosetto di Fratelli d'Italia, ma prima di arrivare alla conferma bisogna superare la contrarietà della Lega Nord.

Monviso_dalla_Testa_di_Garitta_Nuova

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO