Sondaggi politici: Matteo Renzi piace a tutti

I sondaggi politici continuano a premiare il primo ministro. Che colpisce anche l'elettorato di Forza Italia e Movimento 5 Stelle.

Concluso il tour europeo, sono i sondaggi politici a dirci - o almeno a provarci - come viene recepita la leadership di Matteo Renzi in salsa europea. E va subito detto che, stando almeno alle rilevazioni Ixè trasmesse stamane ad Agorà, il primo ministro continua a mietere successi, e a conquistare una parte dell'elettorato decisamente trasversale. O meglio, che va dal Pd a Forza Italia (e questa non è una sorpresa) ma che piace anche a una percentuale non irrisoria (anzi) di elettori del Movimento 5 Stelle.

Sondaggi: Matteo Renzi

Partiamo dalla fiducia nei confronti dei leader, che vede Matteo Renzi salire ancora di un punto e raggiungere la quota record del 60% (va detto che anche Enrico Letta - anche se oggi sembra impossibile - era su quote di fiducia molto alte nei primi mesi del suo esecutivo). Segue Beppe Grillo, stabile al 26%, mentre Berlusconi scende di altri due punti e arriva al 18%. È ormai evidente la crisi di Forza Italia, che teme un vero e proprio flop alle elezioni europee 2014.

Sondaggi: Matteo Renzi

Si passa poi alla prima uscita del primo ministro in Europa, che ottiene una percentuale di consensi sempre del 60% (e quindi sempre molto elevata), ma che tra gli elettori del Pd arriva a un non così prevedibile 81%, ma che anche tra gli elettori di Forza Italia arriva addirittura al 63% (cifra impressionante per quello che è il leader dell'opposizione). Numeri che fanno passare in secondo piano il 33% di elettori del Movimento 5 Stelle convinto dall'uscita in Europa di Renzi. Percentuale che, però, è comunque importante.

Infine, "Renzi ha migliorato l'immagine dell'Italia all'estero?". Per il 59% degli italiani sì. Adesso resta da vedere come gli italiani si porranno nei confronti di Renzi nel momento in cui inizierà, inevitabilmente, ad andare incontro alle difficoltà che molti dei suoi ventilati provvedimenti incontreranno. Le grandi promesse rischiano sempre di portare a enormi delusioni.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO