Beppe Grillo sul blog: "Renzi vive di politica". E lancia l'hashatag #RenzieViveDi

Secondo il leader del Movimento 5 Stelle il Premier Matteo Renzi vive da una vita di soldi pubblici.

Il progetto del Premier Matteo Renzi di modificare profondamente il Senato non piace a una parte del suo partito, figuriamoci se può piacere all'opposizione più agguerrita, come quella di Beppe Grillo.

Il leader del MoVimento Cinque Stelle oggi sul suo blog ha sferrato l'ennesimo attacco all'ex sindaco di Firenze prendendo spunto da una frase dello stesso Renzi, che ha detto che c'è troppa gente che vive di politica, giustificando così, in parte, quello che Grillo definisce "il taglio incostituzionale del Senato".

Il comico genovese ha poi spiegato che il primo a vivere di politica è proprio Matteo Renzi che è stato Presidente della Provincia di Firenze dal giugno 2004 al giugno 2009 e poi sindaco di Firenze dal 2009 fino a quando è diventato Presidente del Consiglio dei Ministri.

Di Renzi, anzi "Renzie", Grillo dice:

"Da sempre intruppato nella Democrazia Cristiana di Andreotti e di De Mita e votato al carrierismo politico. Di cosa ha vissuto fino ad oggi Renzie se non di soldi pubblici?
Prima degli altri, tagli sè stesso e abbia più pudore"

Il post è stato come sempre rilanciato su Twitter, accompagnato dall'hashatag #renzivivedi.

Beppe Grillo

Ecco il tweet con cui Beppe Grillo ha sferrato un nuovo colpo nella lunga guerra degli hashtag:


Molti dei follower di Grillo hanno rilanciato l'hashtag provando a completare la frase. C'è per esempio chi ritiene che il Premier provi a fare il comico proprio come il leader del M5S


e chi gli rimprovera di usare frasi slogan come quando faceva parte dei boy-scout


Ma non sono solo i sostenitori di Beppe Grillo ad aver accolto la sfida lanciata con il nuovo hashatag, anzi, c'è chi attacca il M5S e soprattutto il suo modo di fare opposizione:


ricordando anche le figuracce rimediate da alcuni dei pentastellati


Ma ecco tutti i tweet più popolari con l'hashatag #renzievivedi


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO