In Libano un milione di profughi fuggiti dalla Siria

Dall’inizio del conflitto due milioni e mezzo di siriani hanno lasciato il Paese: il 40% si trova attualmente nel vicino Libano

A tre anni dall’inizio della guerra civile siriana il numero di profughi in fuga dal conflitto nel vicino Libano ha toccato il milione di persone. L’impatto dei profughi su quella che, una volta, era considerata la “Svizzera del Medio Oriente” si sta rivelando insostenibile e le Nazioni Unite chiedono un aiuto internazionale urgente. Il numero di profughi – la cui metà sono bambini- corrisponde a un quarto della popolazione libanese, secondo Antonio Guterres, Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati il flusso e in continua accelerazione.

Nell’aprile 2012 in Libano vi erano 18mila rifugiati, nell’aprile 2013 356mila e ora è stato superato il milione. L’Onu registra 2500 nuovi arrivi al giorno, “un record disastroso, aggravato dal rapido impoverimento delle risorse e da una comunità di accoglienza ormai vicina al punto di rottura” ha detto Guterres, specificando come

a tre anni dall’inizio del conflitto in Siria, il Libano è diventato il paese con la più alta densità al mondo di rifugiati per abitante. I libanesi mostrano una notevole generosità, ma faticano ad affrontare la situazione. Non possiamo lasciarli sopportare questo peso da soli.

Dall’inizio del conflitto oltre 2,5 milioni di persone (oltre un decimo della popolazione complessiva di 22 milioni) sono fuggiti all’estero, facendo della Siria il Paese con il maggior numero di profughi al mondo.

Oltre al milione di persone in Libano, il report delle Nazioni Unite stima in 584mila i rifugiati in Giordania, in 643mila quelli fuggiti in Turchia, in 227mila quelli approdati in Iraq e in 135mila i profughi giunti in Egitto. A questi due milioni e mezzo vanno poi aggiunti i 6 milioni e mezzo di profughi interni, vale a dire tutti coloro che sono stati costretti a lasciare la propria abitazione ma sono rimasti nei confini del Paese.

Le vittime del conflitto, secondo l’Osservatorio per i diritti umani, sarebbero attualmente oltre 150mila.

LEBANON-SYRIA-CONFLICT-REFUGEE

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO