Casaleggio, intervento neurochirurgico per edema. Gli auguri di Renzi

Un edema per l'ideologo del M5S. Operato sabato, la notizia non è trapelata fino ad ora. E' fuori pericolo

8.40: Matteo Renzi fa i suoi auguri a Gianroberto Casaleggio, via Twitter.


Il presidente del consiglio non twittava dal 27 marzo scorso, una vera e propria notizia (mi si perdonerà l'ironia), vista l'assidua presenza di Renzi sul social network.

8 aprile 2014, ore 7.30: Gianroberto Casaleggio, stando a quanto si apprende da Repubblica, è stato sottoposto a un intervento neurochirurgico, sabato scorso, 5 aprile.

La notizia è stata mantenuta completamente riservata – per volere di Sabina Del Monago, la moglie dell'ideologo del Movimento Cinque Stelle.

Casaleggio avrebbe avvertito dolori alla testa. La diagnosi è stata di edema, con rischio di complicanze (Ecco le conseguenze che potrebbe avere un edema cerebrale).

Di conseguenza, si è deciso per l'intervento.

Ora Casaleggio è ricoverato al Policlinico di Milano ed è fuori pericolo. Repubblica è riuscita ad avere indiscrezioni sulla vicenda:

«Tre giorni fa l'imprenditore piemontese ha avuto strani dolori alla testa, si sentiva "confuso" e così la moglie l'ha accompagnato per una visita all'Auxologico, uno dei più qualificati centri privati che fanno parte della rete sanitaria lombarda e lì, quando gli specialisti si sono resi conto che non si trattava di un malore passeggero, è stato trasferito alla struttura di via Francesco Sforza. Qui, nella giornata di sabato, è entrata in azione l'équipe dei neurochirurghi. Secondo indiscrezioni, l'operazione si è resa necessaria per far fronte a un edema che avrebbe potuto creargli serie conseguenze».

Gianroberto Casaleggio operato alla testa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO