Virus, puntata 11 aprile 2014

La puntata di Virus in diretta su PolisBlog

22.55 Finisce qui la puntata, anzitempo, per la messa in onda delle tribune politiche.
22.49 Pubblicità.
22.47 Giordano racconta il mostro burocratico dell'Europa e elenca alcune spese folli: 90 mila euro per analizzare lo sciacquone.
mario giordano1
22.45 Scopelliti: "La politica è il potere più debole di questo Stato".
22.43 Scopelliti non conferma né smentisce il fatto che si candiderà alle Europee.
22.42 Per Scopelliti: "non c'è la certezza della prova": "Mi hanno accusato di non aver controllato un dirigente, ma i poteri sono separati".
22.41 Scopelliti spiega che in moltissimi comuni è prassi gonfiare alcune voci di bilancio (fa l'esempio dell'entrate dalle multe).
22.38 In studio Giuseppe Scopelliti del Ncd, condannato in primo grado a 6 anni per abuso e falso quando era sindaco di Reggio Calabria.
Giuseppe Scopelliti
22.31 Pubblicità.
22.30 In studio anche un imprenditore di Prato che voleva assumere un portatore di handicap. La Provincia voleva pagargli due anni di stipendio ma in cambio chiedeva decine di autocertificazioni.
22.26 In studio una ascensorista 83enne si indigna perché lo Stato non fa lavorare i giovani dopo 5 anni di apprendistato.
22.25 Per la spenging review sono state tagliate le commissioni che rilasciano il patentino per gli ascensoristi.
22.22 Simone Grassi dopo 5 anni di apprendistato si ritrova a non poter fare l'esame da ascensorista perché esso non esiste più essendo stato abolito dalla Prefettura.
porro grassi
22.20 Giordano: "È stato creato un sistema a modello di Germania".
22.20 Taddei: "Stiamo vivendo un periodo come quello dell'inizio degli anni 2000; in quell'occasione abbiamo buttato tutto via, stavolta possiamo giocarcela bene".
22.17 Tranne che nel 2010, le previsioni sulla crescita sono sempre state superiori alla realtà.
cresciata
22.16 Sul deficit in alcuni casi i governi hanno anche ipotizzato valori maggiori della realtà.
22.15 Sul debito pubblico i governi hanno sempre sottostimato il valore.
debito pubblico
22.13 Il fact-checking sulle previsioni contenute sul DEF, Documento di Economia e Finanza, dal 2008 al 2013.
previsioni
22.11 Doris: "Io sono ottimista, ma faccio notare che quando la gente è pessimista, e quindi non spende, alla mia banca affluiscono più risparmi; ma io non festeggio per questo".
22.10 Doris poi sottolinea il dato positivo delle esportazioni risalente all'anno scorso.
22.09 Doris: "È la prima volta che esiste un accordo tra maggioranza e opposizione per fare le riforme; è importantissimo".
22.00 Il reportage sul Salone del Mobile.
22.00 Ferrarini chiede a Taddei di suggerire a Renzi più stile: "Mai più slides, non siamo 60 milioni di cretini".
21.57 Secondo Taddei servirebbe più permeabilità tra privato e pubblico. Ferrarini:

L'anno scorso abbiamo pagato noi aziende per le autorità, perché per loro non basta il contributo statale. Tutte queste autority servono? Siamo seri!

18 autority
21.53 L'intervista al presidente dell'Antitrust, Giovanni Pitruzzella, che rivendica i tagli alle spese dell'autorità:

Siamo passati da 166 milioni di euro di spesa a meno di 50.

Giovanni Pitruzzella
21.51 Sul tetto agli stipendi dei manager pubblici, Ferrarini concorda con Renzi: "campano bene lo stesso anche con 200 milioni di euro".
21.49 L'azienda di Ferrarini fattura 450 milioni di euro, di cui il 20% all'estero con 850 dipendenti e un solo dirigente.
21.47 Secondo Giordano con i tagli ai costi della politica "non si risolvono i problemi delle casse dello Stato, ma si fa un'opera di giustizia".
21.45 Un servizio sulle auto blu della corte costituzionali: il costo è di 750 euro al giorno a giudice.
21.43 Giordano: "Gli 80 euro vanno benissimo, ma non si può dire che il Paese sta meglio grazie a questi soldi".
21.42 Taddei replica: "Questa è la solita litania. Noi stiamo cercando di fare la più grande trasformazione strutturale. E se non la facciamo, andiamo a casa". Giordano: "Avete fatto tre annunci, ma la gente ora non sta meglio".
21.41 Ferrarini: "Dobbiamo creare lavoro, questa è in assoluto la leva per far crescere il Paese. Gli 80 euro vanno bene, ma non bastano".
21.39 Ferrarini apprezza l'ottimismo di Doris, ma ricorda i "9 milioni di disoccupati, che aumentano ogni giorno. Dobbiamo stare coi piedi per terra".
imprenditrici
21.38 Secondo Doris "al momento c'è una ripresa in atto, debole ma c'è".
21.37 Doris: "I consumi sono calati anche per il clima di sfiducia; i cittadini che non hanno avuto calo di redditi hanno comunque tirato i remi in barca. Renzi spero che dià fiducia al Paese, faccio il tifo per lui".
21.32 Ennio Doris, presidente di Mediolanum, su Berlusconi: "Quando inizierà il servizio sociale gli anziani conteranno le ore, i giorni, i minuti perché lui porterà loro gioia".
Ennio Doris, presidente di Mediolanum
21.27 Un servizio torna sullo scandalo di Palazzo Spada, sotto il quale si sta costruendo un parcheggio: 4500 euro al metro quadro. Soldi pubblici. Il segretario generale del consiglio di Stato non si sbilancia.
non li conosco
21.27 Ferrarini: "In Italia comandano magistratura e politica allo stesso modo". L'imprenditrice poi ricorda che il governo Renzi ha dato 870 milioni di euro al Comune di Roma.
21.24 Taddei: "Renzi ha collegato il suo futuro politico alla riduzione fiscale; se non la realizza lui va a casa. E per realizzarla bisogna intervenire sulla spesa". Giordano: "Io temo che significhi intervenire su pensioni e sanità".
21.21 Taddei: "Il cambiamento nella pubblica amministrazione è mettere insieme soldi e suo funzionamento".
taddei
21.18 Porro mostra i dati che dimostrano che il Presidente della Corte di Cassazione negli ultimi anni è cresciuto.
presidente
21.14 Inizia la puntata dalle parole di Renzi a FieraMilano dove ha annunciato l'intenzione di fare una lotta violenta contro la burocrazia.
nicola porro4

Questa sera a Virus - Il contagio delle idee si discuterà della possibilità che Silvio Berlusconi faccia saltare il banco delle riforme con Renzi e dei provvedimenti economici annunciati dal governo. Ospiti di Nicola Porro saranno Filippo Taddei, responsabile economico del Pd, Roberto Formigoni, senatore di Ncd, Mario Giordano, direttore del Tg4, e Lisa Ferrarini, vicepresidente di Confindustria. Previsto un collegamento con Ennio Doris, presidente di Mediolanum.
Il fact-checking di questa settimana riguarderà il DEF, Documento di Economia e Finanza, presentato dal Premier pochi giorni fa.

L’intervista finale vedrà protagonista Remo Ruffini, presidente e direttore creativo di Moncler.

L'intera puntata sarà come di consueto seguita in diretta da PolisBlog.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO