Elezioni amministrative 2014 in Sicilia: risultati. Caltanissetta al Pd, Bagheria al M5S

I risultati nei comuni siciliani principali


Chiusi i seggi anche per le elezioni amministrative nei comuni siciliani, cominciano ad arrivare i primi risultati definitivi. L'affluenza finale nell'isola è del 47,74%, con un calo del 20% rispetto al primo turno.

Cambia colore Caltanissetta, dove vince con il 64,31% dei consensi Giovanni Ruvolo, appoggiato da Pd e Udc, superando Michele Giarratana (liste civiche).

A Bagheria festeggia invece il Movimento 5 Stelle, che conquista il comune con Patrizio Cinque. Un prebiscito per il candidato pentastellato, che con il 69,77% supera il candidato del Pd Daniele Nicola Vella.

Anche a Termini Imerese vince il centrosinistra, con Salvatore Burrafato che si conferma primo cittadino con il 53,76%.

A Mazara del Vallo ballottaggio tra liste civiche vinto da Nicolò Cristaldi con il 58,91%. A Pachino Roberto Bruno del Pd vince con il 75,03. Democratici vittoriosi anche ad Acireale.

I ballottaggi


Aggiornamento martedì 27 maggio

- A Caltanissetta sarà ballottaggio tra Giovanni Ruvolo, sostenuto da Pd e Udc, e che ha avuto più voti di tutti finora, ma senza superare il 50%, e Michele Giarratana che è appoggiato da due liste civiche.
Sarà ballottaggio anche a:
- Termini Imerese tra Salvatore Buffarato e Agostino Moscato;
- Mazara del Vallo tra il sindaco uscente Nicola Cristaldi e Vito Torrente;
- Bagheria tra il candidato Cinque Stelle Paolo Cinque e il democratico Daniele Vella che hanno avuto rispettivamente il 24,5% e il 23,3% dei voti;
- San Cataldo tra Giampiero Modaffari sostenuto da due liste civiche, che ha avuto il 33,73% dei voti, e Giuseppe Scarantino, che ha avuto il 24,26% con tre liste civiche.

Ore 22:43 - In Sicilia l'unico capoluogo di provincia al voto è Caltanissetta, dove al momento sono state scrutinate 40/56 sezioni e Giovanni Ruvolo, di una colazioni che comprende PD, UDC, SEL, PSI e altre liste, ha il 46,2% di voti. Il secondo è Michele Giarratana con il 25,3% seguito da Giocchino Lo Verme con il 14,4% e Sergio Iacona con il 13,7%.

Ore 20:16 - A Bagheria Patrizio Cinque del MoVimento 5 Stelle ha il 25,2% dopo lo scrutinio di 40 sezioni su 55, secondo è Daniele Vella del Pd con il 22,9%.

Ore 20:15 A Mazara del Vallo dopo lo scrutinio di quattro sezioni Giuseppe Bianco del Pd ha il 20,46%, mentre Vito Torrente ha il 20,31%. A Salemi conduce Domenico Venuti del Pd con il 37,62%, mentre Vittorio Sgarbi ha il 21,86%.

Ore 20:12 - Ad Acireale solo due sezioni scrutinate e in vantaggio è Roberto Barbagallo di pochissimo rispetto a Michele Di Re di Forza Italia.

Ore 20:01 - A Caltanissetta è in vantaggio il candidato Giovanni Ruvolo con il 46,3% dopo lo scrutinio di 21 sezioni su 56.

Ore 18:38 - Purtroppo tardano ad arrivare i dati sulle elezioni nei comuni siciliani. Il sistema di informatizzazione dell'Assessorato Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica non dà ancora alcun responso.

Aggiornamento di lunedì 26 maggio 2014, ore 14:00 - È appena cominciato lo spoglio delle schede elettorali in Sicilia, vi terremo aggiornati con i risultati ufficiali.

Aggiornamento sull'affluenza alle urne domenica 25 maggio 2014
Dato definitivo 66,76%
Ore 19:00 - 49,18%
Ore 12:00 - 17,53%

Elezioni amministrative 2014 in Sicilia: tutti i comuni al voto


Il 25 maggio giornata di votazioni in tutta la Sicilia: i cittadini maggiorenni dell'isola - con i suoi 390 comuni - sono chiamati a scegliere i rappresentanti europarlamentari alle Elezioni Europee 2014, mentre in 37 comuni si voterà anche per le Amministrative 2014.

Per ciò che riguarda le comunali, al voto un solo capoluogo di provincia, si tratta di Caltanissetta (poco più di 61mila abitanti). Gli elettori nisseni voteranno il successore di Michele Campisi, ora esponente del Ncd, eletto nel 2009 nelle file del Pdl, che non concorrerà per il secondo mandato. Le forze del centrodestra (Fi e Ncd) si sono coalizzate decidendo di sostenere Gioacchino Lo Verme, mentre Pd e Udc sostengono Giovanni Ruvolo. Gli altri candidati sono Giovanni Magrì per il Movimento 5 Stelle e Michele Giarratana per "Caltanissetta protagonista". Nella stessa provincia di Caltanissetta si vota anche nei comuni di San Cataldo e Mazzarino.

In provincia di Palermo si voterà, tra gli altri, nei comuni di Bagheria (54mila abitanti), Monreale (38mila abitanti), Termini Imerese (27mila abitanti).

Tra i comuni più popolosi al voto nel resto della regione segnaliamo Mazara Del Vallo, in provincia di Trapani, e Acireale, in provincia di Catania.

Si rinnova la giunta comunale anche a Salemi, comune in provincia di Trapani famoso per essere stato amministrato da Vittorio Sgarbi. Il sindaco si dimise a pochi giorni dallo scioglimento del comune per infiltrazioni mafiose. Sgarbi si ricandida adesso a Salemi, denunciando "la sospensione della democrazia". "A distanza di due anni non si è ancora capito perché hanno sciolto il Consiglio comunale, visto che non c'è un solo indagato - ha detto ai cittadini - Io non sono mai stato chiamato, interrogato, ascoltato. Una vicenda inaccettabile".

La Sicilia è una regione a statuto speciale, quindi si voterà con regole diverse dalle altre regioni. Ad esempio si rispetta l'alternanza di genere: "Nel caso di espressione di due preferenze, una deve riguardare un candidato di genere maschile e l’altra un candidato di genere femminile della stessa lista, pena la nullità della seconda preferenza". Si va al ballottaggio solo nei comuni al di sopra dei 10mila abitanti (15mila nelle altre regioni), o in caso di parità esatta nel numero di voti ottenuti al primo turno.

In totale si sceglieranno i nuovi sindaci in 5 comuni in provincia di Agrigento, 3 in quella di Caltanissetta, 5 in quella di Catania, 1 in quella di Enna, 11 in quella di Messina, 6 in quella di Palermo, 2 in quella di Siracusa, 4 in quella di Trapani. Ecco l'elenco completo dei comuni al voto (25 maggio, eventuali ballottaggi 8 giugno).

Sicilia: lista comuni al voto alle Amministrative 2014

Provincia di Agrigento

Caltabellotta
Naro
Racalmuto
San Biagio Platani
Santa Elisabetta

Provincia di Caltanissetta

Caltanissetta
Mazzarino
San Cataldo

Provincia di Catania

Aci Castello
Acireale
Motta Sant'Anastasia
Ragalna
Zafferana Etnea

Provincia di Enna

Aidone

Provincia di Messina

Brolo
Condro'
Forza D'Agro'
Leni
Mandanici
Mistretta
Oliveri
Rometta
San Salvatore Di Fitalia
Spadafora
Tortorici

Provincia di Palermo

Bagheria
Bompietro
Cinisi
Monreale
Roccamena
Termini Imerese

Provincia di Siracusa

Pachino
Portopalo Di Capo Passero

Provincia di Trapani

Calatafimi Segesta
Mazara Del Vallo
Salaparuta
Salemi

acireale
Foto: Acireale (da Wikipedia)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO