Medio Oriente: Lieberman contro l'accordo Hamas - Fatah "Abu Mazen terrorista"

Ieri l'accordo tra le due fazioni palestinesi, oggi le parole del ministro degli Esteri israeliano: "Riconciliazione con i terroristi significa fine del processo politico tra Israele e Anp".

Attacco del ministro degli Esteri di Israele, Avigdor Lieberman, contro il presidente palestinese, Abu Mazen: "Mentre gli islamici di Hamas praticano verso Israele un terrorismo classico, Abu Mazen ricorre a un terrorismo politico". Lieberman non è nuovo a uscite di questo tipo, è l'esponente della destra nazionalista radicale.

"Abu Mazen conduce una politica di non pace e non guerra" ha tuonato ancora il ministro, che spesso è entrato in contrasto con il presidente Shimon Peres per le sue posizioni oltranziste nei confronti della Palestina. Secondo Lieberman, l'Autorità Palestinese non può fare la pace con Israele e con il movimento Hamas: "Quest'ultima è un'organizzazione terroristica che persegue l'annientamento di Israele". Ne consegue che qualsiasi riconciliazione con essa significa la fine del processo politico tra Israele e l'Anp.

Come detto, nel suo scagliarsi contro il popolo palestinese, in passato il ministro ne aveva persino chiesto la deportazione nei vicini Paese arabi, considerandoli una "minaccia strategica" per lo Stato di Israele. Fatah e Hamas ieri hanno firmato un accordo che impone di rispettare tutti gli accordi di unità precedentemente sottoscritti a Doha. Le due fazioni, a Gaza, hanno posto fine a sette anni di divisioni, spesso marcate a colpi di kalashnikov.

L'accordo prevede anche l'indizione di elezioni politiche presidenziali entro sei mesi. L'era di Abu Mazen è dunque destinata a finire entro il 2014. La successione dovrebbe nascere da una convergenza su un candidato da parte di Hamas e Fatah. Due i nomi che prevalgono al momento: l’attuale capo dell’ufficio politico di Hamas, Khaled Meshaal, oggi sostenuto dai petrodollari del Qatar; e il leader di Fatah Marwan Barghouti, da anni detenuto nelle carceri israeliane.

Avigdor Lieberman

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO