Beppe Grillo contro Berlusconi: "È l'oltretomba, e i giornalisti sono i medium"

Attacco anche a Napolitano: gestisce la dittatura


Mattinata senese per Beppe Grillo, che ha partecipato all'assemblea dei soci del Monte dei Paschi. Prima di entrare nella riunione, l'ex comico genovese ha visitato gli uffici della banca esordendo così

Noi veniamo qui, facciamo un po' di casino e così facciamo trasparenza

E, sul bilancio del presidente Profumo:

Il bilancio di Profumo è una visione comica, io sono un comico e bisogna avere una visione comica per capire i bilanci". Nessuno è in grado di interpretare il bilancio di una banca, sono parole come nella pubblicità e nelle leggi. Sogno una banca in mano ai piccoli azionisti che possano mandare via Profumo con il clic da casa

Poi, a margine dell'assemblea, ha definito MPS "la mafia del capitalismo" e "Qui siamo nel cuore della peste rossa e del voto di scambio. Mps è in tutti gli appalti".

Ma, parlando con i giornalisti dopo la riunione, è tornato ad attaccare i suoi bersagli preferiti, Berlusconi, Napolitano e Renzi. Al leader di Forza Italia, che lo ha paragonato a Hitler, Grillo risponde:

Lui è l'oltretomba, e voi giornalisti siete dei medium

In Italia, spiega, è in atto una dittatura con un Parlamento di nominati, un presidente del Consiglio non eletto e "Napolitano che gestisce la roba". Ribadisce poi che se il M5S risulterà il partito più votato alle Europee, chiederà le elezioni anticipate e le dimissioni di Napolitano.

Un'ultimo attacco anche all'Italicum che, assicura, non passerà mai. "L'hanno fatta per non fare entrare noi, ma al ballottaggio andremo noi e per questo non la faranno mai".
beppe grillo

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO