USA 2012: i primi sondaggi dopo il dibattito

Mitt e Ann Romney
Gli analisti americani (e non solo) aspettano di vedere se e quanto il primo dibattito presidenziale abbia cambiato le intenzioni di voto su Mitt Romney e Barack Obama, ma a quanto pare bisognerà aspettare ancora qualche giorno, perché la maggior parte delle ricerche dei principali istituti di ricerca Usa sono su base settimanale, perciò non sono ancora dati ascrivibili del tutto ai giorni post-dibattito. In ogni caso, qualcosa comincia a muoversi.

Obama è ancora in testa in tutti i sondaggi: l'ultimo aggiornamento del poll Gallup, uno dei più affidabili, il presidente è dato al 50% contro il 45% di Romney, ma si basano su una media che parte da lunedì. Rasmussen vede invece 49 a 47 per Obama, e nonostante un terzo delle interviste siano state condotte dopo il dibattito non ci sono cambiamenti rispetto all'aggiornamento precedente. Il campanello d'allarme più grande arriva invece dal sondaggio Reuter/Ipsos, condotto anche questo su base settimanale da lunedì a venerdì. La scorsa settimana Obama guidava per 48 a 43, mentre adesso il vantaggio si è ridotto a 2 punti, 46 a 44. Per quanto riguarda gli stati chiave, Romney guadagna punti in Florida e Virginia, mentre in Ohio Obama mantiene un vantaggio sia pure striminzito.

Buone notizie arrivano per il presidente però dai dati sulla disoccupazione, che è scesa al 7,8%, il dato più basso da quando Obama è arrivato alla Casa Bianca. Un duro colpo per Romney, che però ribatte e accusa la ricerca di inaccuratezza: i dati infatti non terrebbero conto delle persone che hanno rinunciato a cercare lavoro.

Intanto continuano il dibattito di martedì notte continua a essere passato al setaccio in tutti i modi. Un'analisi semantica svolta da Expert System ha analizzato tutte le parole dei due candidati: Obama ha usato meno sostantivi (1347 contro 1605) ma usando più tempo. I verbi più usati dal democratico sono stati "be" e "do", la parola più usata "governor" (in riferimento a Romey), seguita da "people", l'aggettivo più usato "our". Romney ha usato più spesso i verbi "be" e "have", mentre la parola più usata è stata "people" e l'aggettivo "my" (qui la ricerca completa).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO