Crisi Wall Street? Ecco come la vede il New Yorker

vignetta new yorker

Ecco come il raffinatissimo New Yorker vede la crisi finanziaria Usa. Fondato negli anni venti, è un pezzo di storia della cultura pop americana, su cui ci sarebbero da scrivere libri, non post. In ogni caso, se volete vedere con che genere di sofisticata ironia affrontano la tempesta che sta sconquassando Wall Street, date un'occhiata a questo link, ci trovate qualche altra vignetta. Nel corso degli anni il New Yorker ha ospitato i maggiori autori americani: gente come Salinger, per dire, o come Philip Roth, giusto per fare due nomi. O per farne uno ancora più grosso, Norman Mailer: leggetevi "In the ring", pescato dai loro allucinanti archivi.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO