Nigeriane rapite, i messaggi di Michelle Obama e Papa Francesco

Michelle Obama parla agli americani dopo il rapimento di 200 liceali nigeriane: "Barack non lascerà nulla di intentato per liberarle".

Aggiornamento ore 20:45 - Sull'account Twitter ufficiale di Papa Francesco è stato pubblicato un messaggio di solidarietà per le ragazze rapite in Nigeria con l'hashtag #BringBackOurGirls. Il Pontefice invita tutti a pregare per l'immediato rilascio delle studentesse.


Michelle Obama: "Barack fara il possibile per liberarle"


Michelle Obama

ci mette la faccia. La first lady americana, nel consueto messaggio del sabato agli americani, prende il posto del marito Barack e parla chiaro sul rapimento delle ragazze nigeriane da parte di Boko Haram:

"Barack ha dato mandato al governo americano di fare il possibile perché le persone sequestrate tornino al più presto a casa sane a salve. Come milioni di persone nel mondo, mio marito e io siamo indignati e affranti per il rapimento di oltre 200 ragazze nigeriane nella loro scuola".

Il messaggio è stato diffuso via radio e via internet:

"Voglio che sappiate che Barack ha dato disposizioni al nostro governo affinché faccia tutto il possibile per sostenere gli sforzi del governo nigeriano per trovare queste ragazze e riportarle a casa. In queste liceali, noi vediamo le nostre figlie. Vediamo le loro speranze, i loro sogni, e possiamo solo immaginare l'angoscia che i loro genitori stanno provando ora".

E in effetti, più che da first lady, Michelle ha parlato da genitore. Con un messaggio accorato che ha varcato ben presto l'oceano:

"Ciò che è successo in Nigeria non è un incidente isolato. E' una storia che vediamo ogni giorno mentre tante ragazze nel mondo rischiano la loro vita per perseguire le loro ambizioni. E' la storia di ragazze come Malala Yousafzai"

, la ragazza a cui un talebano ha sparato alla testa perché aveva parlato a favore dell'istruzione per le compagne della sua comunità. Malala è che è miracolosamente sopravvissuta:

"Quando l'ho incontrata l'anno scorso, ho potuto vedere la sua passione e determinazione, quando mi ha detto che l'istruzione per le ragazze è la sua missione. Purtroppo, però, attualmente sono 65 milioni le ragazze che non vanno a scuola in tutto il mondo".

Una cosa che non va assolutamente dimenticata o taciuta.

Michelle Obama

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO