Le pagelle del giovedì

Silvio Berlusconi: decretoni. Voto – 9. Il premier illustra ogni giorno che passa la sua particolare idea di democrazia. “Troppi decreti? – si chiede eufemisticamente – Ne faremo di più, se servono. Gli imporremo al Parlamento in quelle situazioni in cui lo riteniamo urgente”. Così il 16 novembre 1922 Mussolini presentò al Parlamento il suo governo: “Potrei fare di quest’aula sorda e grigia, un bivacco di manipoli”. No comment.

Di Pietro-Veltroni: fratelli coltelli. Voto – 8. Pd e Idv sempre più distanti. Dice il leader dell’Idv sul presidente Giorgio Napolitano: “Dice cose giuste, ma ovvie, un comportamento da papista”. Gli ribatte Veltroni: “Quanto di più inaccettabile”. Napolitano cerca di garantire il rispetto della Costituzione e delle regole. Non è poco, in questo marasma politico. Marco Follini:“Fra Pd e Idv non c’è un’alleanza, c’è una pantomima”. No comment.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO