Casaleggio a In 1/2 Ora: vinciamo le Europee e andiamo al governo

Cambia la strategia del M5S. Ecco la televisione "mainstream". Il guru del Movimento alle prese con Lucia Annunziata

16:00 È terminata l'intervista di Gianroberto Casaleggio con Lucia Annunziata, intervista non in diretta e con Casaleggio che sfoggia un cappellino celeste, evidentemente per coprire i postumi dell'operazione al cervello subita pochi mesi fa. Il "guru" del M5S appare calmo e un po' sottotono, ma riesce a tenere testa alle domande della giornalista.

Spiega che, rispetto a Grillo, lui ha un background da manager e dirigente d'azienda, e questo spiega le differenze d'approccio e il motivo per cui si occupa della macchina organizzativa. Pungolato dalla Annunziata, ammette che in futuro il M5S potrebbe esistere in virtù delle idee anche senza i fondatori.

Anche se i toni sono diversissimi rispetto a Grillo, la sostanza è la stessa, e per quanto riguarda le Europee Casaleggio si dice convinto della vittoria del Movimento, "Non ho dubbi", dice. Tanto da stare già pensando a una squadra di governo, perché in caso di vittoria

il giorno dopo chiederemmo un nuovo presidente della Repubblica e chiederemmo al nuovo presidente di indire le elezioni politiche. L'attuale Parlamento dal punto di vista costituzionale e di rappresentanza della volontà popolare non avrebbe legittimità

Casaleggio annuncia anche l'imminente presentazione della proposta M5S di nuova legge elettorale:

Presenteremo prima delle elezioni Europee una legge elettorale, costruita in rete con 4-5 mesi di discussioni

E se si andrà a elezioni anticipate, il M5S presenterà già in anticipo la squadra di governo:

Non diremo vota il M5S, diremo vota il M5S con questa squadra di governo. I cittadini non voteranno il premier o il movimento, ma la squadra di governo. Nel movimento ci sono molte persone che potrebbero ricoprire incarichi di governo. Faremo una valutazione attraverso la rete, per competenza, onestà e trasparenza

Riguardo a Renzi, per Casaleggio "sta catalizzando il pensiero complesso che deriva dal Pci, da Berlinguer, Togliatti, in 80 euro. Se Renzi perderà alle Europee uscirà dallo scenario politico".

Casaleggio a In 1/2 Ora: le anticipazioni


11.20

: trapelano le prime indiscrezioni sul contenuto dell'intervista di Casaleggio. Secondo La Stampa, il cofondatore del Movimento Cinque Stelle si sarebbe parecchio sbilanciato, con Lucia Annunziata, e avrebbe annunciato:

«Se saremo il primo partito dopo il voto diremo al presidente della Repubblica che in caso di crisi di governo noi siamo pronti a ricevere un incarico, se lui ce lo desse».

Tanti, forse troppi condizionali. Prima bisognerà valutare la reale forza del M5S alle europee. Poi ci sarà la presa di posizione, ma nonostante tutto, anche ammesso che Casaleggio e Grillo riescano nell'impresa, appare davvero difficile che Napolitano, fin qua "pilota" di tutti gli iter istituzionali da Monti in giù, possa avallar la disponibilità dei M5S.

Che fra l'altro non è una novità: anche dopo le politiche avrebbero accettato un incarico. Per far da soli alle loro condizioni, si intende.

Gianroberto Casaleggio è ospite di Lucia Annunziata a In 1/2 Ora, oggi, 18 maggio 2014.

E' una svolta quasi radicale per il Movimento Cinque Stelle, che cambia drasticamente strategia comunicativa e affronta la tv "mainstream".

Al tavolo con maxischermi della direttrice dell'Huffington Post sono passati proprio tutti – incluso Silvio Berlusconi – e ora tocca all'ideologo-guru del M5S.

L'intervista, stando a quello che si apprende, dovrebbe svelare i piani del Movimento dopo le elezioni europee, in caso di vittoria.

Quale sia, non si sa, questo piano. Anche se si dice che sarà eclatante.

Quel che è certo è che fra Casaleggio oggi e Grillo domani, 19 maggio, a Porta a Porta, si delinea il nuovo approccio televisivo dei Cinquestelle che, per aver visibilità anche presso un pubblico meno alfabetizzato dal punto di vista del web, accettano salotti e studi che fino a poco tempo prima avrebbero snobbato.

Quanto al "piano", non resta che aspettar l'intervista (o forse il 25 maggio?) per saperne di più.

Gianroberto Casaleggio

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO