Mariarosaria Rossi nuovo amministratore di Forza Italia. Sandro Bondi pronto all'addio

Svolte epocali nel partito di Silvio Berlusconi.

L'annuncio in verità era piuttosto atteso, ma si pensava che l'ufficialità non sarebbe arrivata prima dell'apertura delle urne nelle elezioni europee 2014. E invece la riunione a Palazzo Grazioli della dirigenza di Forza Italia, e alla presenza di Silvio Berlusconi, ha deciso che il nuovo amministratore straordinario di Forza Italia è Maria Rosaria Rossi, che condividerà la responsabilità direttamente con il presidente.

La notizia, però, non è tanto l'ascesa di colei che finora era nota come segretaria dell'ex Cavaliere, secondo alcuni addirittura la sua "badante" (nomignoli che ricordano peraltro le ultime vicende leghiste con protagonista Umberto Bossi, e questo non è un bel segno per Berlusconi). La vera notizia, si diceva, è il fatto che Maria Rosaria Rossi (attualmente senatrice) prende il posto di Sandro Bondi.

Sandro Bondi che da tempo è ormai estraneo alla vita del partito, non firma più nessun documento, non si fa vedere e insomma sarebbe vicino al clamoroso addio all'uomo di cui è stato per anni il più fedele dei seguaci. Secondo alcuni c'è anche già pronta una lettera di dimissioni (chissà se in versi poetici, viste le velleità del nostro).

A stupire, semmai, è il fatto che la decisione sia stata presa alla vigilia delle Europee, soprattutto perché tutto questo non fa altro che confermare una volta di più come Forza Italia sia ormai un partito allo sbando, incapace di tenere legati a sé anche gli uomini che maggiormente venivano identificati con Fi (è solo di qualche settimana fa l'addio di Paolo Bonaiuti).

The Italian Senate Votes Over Berlusconi Parliament Expulsion

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO