Le pagelle del venerdì

Walter Veltroni: inciviltà Made in Italy. Voto + 9. Basta di nascondersi dietro le parole: Roma (un ragazzo cinese pestato a sangue da una banda di teppistelli) e Milano (un ambulante senegalese picchiato da un italiano con una mazza da baseball) ripropongono altri due episodi di razzismo. Veltroni: “Nessuno metta la testa sotto la sabbia. Stiamo scivolando verso l’inciviltà”. E’ questa la sicurezza voluta dal governo Berlusconi? Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria. Anche in politica.

Dario Franceschini: stop al premier. Voto + 8. Il numero due del Pd Dario Franceschini attacca il premier che “continua a calpestare le Camere”. “Berlusconi – dice Franceschini – tenta di trasmettere l’idea all’opinione pubblica che il Governo lavora e, invece, il Parlamento perde tempo”, così da essere giustificato a “mettere in atto una serie di abusi”. Insomma si vuole un Parlamento dove c’è chi comanda e chi obbedisce. In barba ai moniti delle prime tre cariche dello Stato, il presidente della repubblica e i presidenti di Senato e Camera.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO