Elezioni parlamento europeo: l'epic fail linguistico della candidata finlandese - VIDEO

Domanda a sorpresa in francese, l'intervistata va in crisi

Un test linguistico a sorpresa: così un'intervista della tv finlandese ad una candidata alle Elezioni per il parlamento europeo diventa un video pronto a fare il giro d'Europa, per ora è piuttosto diffuso in terra finlandese così come in Francia.
I più lesti a ridiffonderlo sono stati proprio i francesi, in un blog su Le Monde, essendo proprio la padronanza del francese il motivo che ha causato l'epic fail della protagonista del video, Eila Aarnos.

Ospite di una tribuna elettorale nella sua Finlandia, e con alle spalle un cronometro che segna i 4 minuti a sua disposizione per convincere gli elettori, la donna si fa prendere subito alla sprovvista dalla giornalista, che parte con una domanda in francese: "Perché vuoi diventare una parlamentare dell'Unione Europea?".

"Oui", dice imbarazzata l'intervistata, che prova senza successo a rispondere usando il francese. Di fatto non fa molto di più che riprodurre suoni francofoni. Il tutto va avanti per lunghissimi secondi. Solo dopo 1 minuto e 30 di autentica sofferenza (per lei; di risate per i telespettatori) la giornalista riprende la parola e riporta la discussione in finlandese.

Ma perché tanta cattiveria da parte della giornalista? E' presto spiegato, Eila Aarnos sul suo sito ufficiale indica di parlare quattro lingue: finlandese, inglese, svedese e francese. Il perfido test ha svelato l'aggiuntina di troppo al cv. Peccato solo che in Italia nessuno abbia fatto test simili ai nostri candidati per Bruxelles e Strasburgo.

E ritorna alla mente la simpatica performance di Gianni Pittella, stavolta in inglese, che del parlamento europeo è inquilino dal 1999 (e vicepresidente dal 2009).

elezioni-europee

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO