Beppe Grillo commenta il flop con un videomessaggio: "Mi prendo un Maalox, ma sono ottimista"

Uscendo da casa stamattina Grillo non ha parlato, ma ha mimato una pugnalata al cuore.

Aggiornamento ore 14:09 - Finalmente è arrivato il videomessaggio di Beppe Grillo, quello che tutti aspettavano e che ha registrato stamattina. Ecco che cosa dice in poco meno di due minuti:

"Adesso ci state prendendo in giro, vi capisco, mettete il coltello nella piaga. Abbiamo perso, non è una sconfitta, siamo andati oltre la sconfitta, vinciamo noi, adesso vinciamo poi. Sì, vinciamo poi, abbiamo il tempo dalla nostra, forse è ancora presto, forse questa Italia formata ancora da generazioni di pensionati che forse non hanno ancora voglia di cambiare, di pensare un po' ai loro nipoti, ai lori figli e preferiscono restare così. Sono dei numeri che non si aspettava nessuno, però noi stiamo lì, siamo il primo movimento in Italia, il secondo partito, abbiamo preso il 21-22, abbiamo preso l'Iva… senza avere voti in nero. Siamo lì senza avere promesso niente a nessuno, né dentiere, né 80 euro. Io sono ottimista. Certo che andiamo avanti, faremo opposizione sempre di più, saremo precisi, puntuali e ci saremo sempre. Ora Casaleggio è in analisi, poi vedremo che cosa fare tutti insieme. Vinciam… Vincono loro. Intanto io mi prendo un Maalox. Non si sa mai. Casaleggio vieni qua, c'è il Maalox anche per te"

Nessuna analisi politica, nessun accenno all'ipotesi che Grillo si faccia da parte dopo questa sconfitta, solo qualche battuttina, neanche i complimenti agli avversari.


Aggiornamento ore 13:30 - Pochi minuti fa ancora una citazione sul blog di Beppe Grillo, rilanciata anche dall'account Twitter: La canzone del maggio di Fabrizio De Andrè, in particolare il verso

"Verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte"


Intanto siamo ancora in attesa di parole "originali"...

Aggiornamento ore 10:58 - Sul blog di Beppe Grillo è stato appena pubblicato un messaggio. C'è solo un'immagine con il dato definitivo dei voti ottenuti dal M5S (5.804.810) una frase:

"Grazie ai 5.804.810 italiani che hanno votato il MoVimento 5 Stelle"

e poi un testo di Rudyard Kipling, "Se", una lettera del 1910 con cui l'autore cercò di insegnare al figlio a distinguere fra il bene e il male. Di certo non può limitarsi a questo, anche i suoi elettori pretendono un'analisi politica del risultato elettorale.


Beppe Grillo commenta il flop elettorale con un videomessaggio?


Beppe Grillo per ora tace. C'è chi "refresha" la pagina del blog e quella del profilo Twitter ufficiale da ieri sera di continuo, ma non c'è nulla di nuovo. Zero. Silenzio totale. E quando si ha a che fare con uno che è solito parlare tanto, ma tanto, sembra strano non vedere nemmeno una battuta, un hashtag, qualsiasi cosa. Il comico genovese non ha detto nulla neanche ai giornalisti che stamattina lo hanno aspettato sotto casa, lui è uscito intorno alle 9, ha sorriso e ha fatto il gesto di una coltellata al cuore.

La voce che si è diffusa ieri sera, subito dopo la pubblicazione dei dati sulle prime proiezioni che erano già impietosi nei confronti del MoVimento Cinque Stelle, è che Grillo oggi andrà a Milano, presso la sede della Casaleggio e Associati, per registrare un videomessaggio da pubblicare, ovviamente, online.

I dubbi sono tanti su quella che sarà la reazione di Grillo che, come molti ricordano, aveva detto che se non avesse vinto queste elezioni, se il M5S non si fosse affermato come primo partito d'Italia, si sarebbe allontanato dalla politica. Lo farà davvero?

Intanto su Twitter continuano a imperversare gli hashatag di cui vi abbiamo parlato ieri sera #vinciamopoi e #beppevaiacasa, mentre stamattina presto tra i trend topic c'era ancora "Morra e Lombardi" ossia i primi due che ieri sera ci hanno messo la faccia in questa sconfitta, anche se hanno commentato soltanto dicendo che erano in attesa dei dati definitivi.

Nel quartier generale del M5S all'EUR Roberta Lombardi e Nicola Morra, rispettivamente deputata e senatore, hanno dato appuntamento a oggi, ma non dovrebbe esserci la conferenza stampa che inizialmente era stata programmata per oggi pomeriggio a Milano, molto più probabile l'ipotesi del videomessaggio anche se in questo caso Grillo non ci farebbe una gran figura, perché sarebbe l'ennesimo rifiuto all'interazione con i giornalisti.

Beppe Grillo commenta il flop elettorale

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO