Le pagelle del lunedì

Silvio Berlusconi: donchisciottesco. Voto – 9. Il premier Berlusconi alza la voce contro la camorra e rassicura gli italiani: “Il nostro impegno per debellare la camorra non finirà mai. Grazie al nostro governo sparirà dal nostro Paese”. E aggiunge: “La sinistra ha parlato anche qui di dittatura, ma i nostri cittadini vogliono sicurezza. Uno Stato che non usa la forza di cui dispone per combattere la criminalità smette di essere Stato”. Camorra avvisata, mezza … salvata …

Renato Schifani: stop and go. Voto – 9. Il presidente del Senato, seconda carica dello Stato, stavolta la fa fuori dal vaso accusando in diretta tv il segretario del Pd. “Walter Veltroni – sentenzia Schifani – avvelena il clima politico”. Poi la “solita” smentita che “conferma”. Intanto il messaggio contro il capo del Pd è giunto dove si voleva giungesse: delegittimare le opposizioni. Se questo è il comportamento di chi ha la funzione di garanzia dei diritti di tutti …

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO