Marine Le Pen e Matteo Salvini: "Bloccheremo ogni tentativo di maggiore integrazione europea"

Pranzo a Bruxelles tra la leader del Front National e il segretario della Lega Nord: il fronte degli euroscettici parla di "successo"

Comincia sotto i migliori auspici la nuova esperienza della Lega Nord in Europa: quest'oggi Matteo Salvini, segretario federale campione di preferenze, è andato a Bruxelles per incontrare Marine Le Pen e tutti gli altri leader dei partiti euroscettici che sono riusciti ad ottenere un seggio al Parlamento Europeo di Strasburgo nelle elezioni di domenica scorsa.

I leader euroscettici hanno pranzato in un ristorante del centro di Bruxelles e, nel pomeriggio, sono stati protagonisti di una conferenza stampa nel corso della quale si è confermata la linea dura nei confronti di un'Europa aperta e liberale, almeno nelle intenzioni.

La Lega Nord del futuro sbarca dunque a Bruxelles e lo fa in pompa magna:


Al pranzo erano presenti anche il leader austriaco di FPÖ Harald Vilimsky, l'olandese del Pvv Geert Wilders e gli esponenti del Vlaams Belang belga: un tavolo di euroscettici che, sembrerebbero essersi ripromessi linea dura e compatta contro qualsivoglia evoluzione liberale dell'Europa.

"Queste elezioni sono state per noi un grande successo. Hanno cercato di dividerci ma non ci sono riusciti. La nostra unità e maturità ha pagato. [...] Cercheremo di ostacolare ogni nuovo progresso della Ue, bloccheremo ogni tentativo di maggiore integrazione europea voluto dai nostri avversari e vedo che c'è inquietudine tra loro."

ha detto Marine Le Pen in conferenza stampa, mentre Matteo Salvini si è detto "orgoglioso" dell'apparentamento con gli euroscettici eletti a Strasburgo.

salvinilepen

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO