Ucraina: sicurezza, Obama pronto a dispiegare forze armate in Europa dell'est

Barack Obama è arrivato in Europa: prima tappa la Polonia. Crisi ucraina al centro dei colloqui, con gli Stati Uniti pronti a rinforzare la presenza di uomini e armamenti nell'Europa orientale.

Nuove forze americane di terra, mare e aria in Europa dell'est per la sicurezza. E' la proposta del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, per evitare che la crisi dell'Ucraina possa contagiare altri Paesi sotto l'influenza russa. Con questa idea in agenda, il numero uno della Casa Bianca è arrivato in Europa, per un tour che parte da Varsavia per poi spostarsi a Bruxelles (domani c'è il G7) e proseguire in Francia, per le celebrazioni dei 70 anni dallo sbarco in Normandia.

Obama farà sapere ai partner europei che Washington è disposta a finanziare fino a un miliardo di dollari (circa 735 milioni di euro) per portare uomini e mezzi nell'Europa orientale. Un'iniziativa che, a suo dire, dovrebbe rassicurare il Vecchio Continente. E che ancora deve essere approvata dal Congresso statunitense.

"Il nostro impegno per la sicurezza della Polonia e dei nostri alleati dell'Europa centrale e orientale è una pietra angolare anche della nostra sicurezza ed è sacrosanta".

Non solo i russi, però, potrebbero vedere questa proposta come un'invasione, ma anche gli stessi alleati degli Usa, preoccupati di dover rivivere una Guerra Fredda che pareva ormai superata. In Polonia, Obama incontrerà il collega Bronislaw Komorovski e il premier Donald Tusk, poi gli altri leader dell'Europa centro-orientale. Particolarmente significativo il summit con Peter Poroshenko, presidente neo-eletto in Ucraina.

Il capo di Stato americano, in Polonia, interverrà alla Festa della Libertà, per le celebrazioni dei 25 anni dalle elezioni del 4 giugno 1989, quando vinse Solidarnosc di Lech Walesa. L'inizio della svolta democratica a Varsavia e nelle altre città polacche. E' la seconda volta che Obama fa visita alla Polonia; la prima risale al maggio del 2011. Non è un caso che il tour di Obama inizi dalla Polonia: questo è infatti un Paese strategico, un alleato fondamentale per gli americani. Non per niente scelto come sede per la costruzione dello scudo spaziale.

Obama in Polonia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO