Datagate: compaiono anche foto osé e lettere d'amore

Il Washington Post rivela: nell'archivio dell'Nsa pure foto di donne in costume e in biancheria intima e di bambini nudi nella vasca da bagno.

Non solo politici e uomini importanti, ma anche gente comune. Negli archivi della Nsa ci sarebbero infatti pure foto osé e lettere d'amore. Lo scrive il Washington Post che racconta di come la National Security Agency americana abbia spiato pure utenti internet che non erano oggetto di alcuna indagine. Insomma: controllare chi poteva attentare alla sicurezza nazionale è sempre di più una bugia dalla gambe corte.

Il giornale statunitense si basa su documenti ricevuti da Edward Snowden, la talpa della Nsa. Almeno 10 mila sarebbero le persone osservate pure nella loro vita intima. Senza un perché. Ecco quindi immagini di giovani donne in costume o in biancheria intima in pose provocanti, uomini che esibiscono il proprio fisico. Persino bambini nudi nella vasca o distesi mentre vengono baciati dalla mamma.

Qualcuno ora dovrà dare delle spiegazioni. Anche sui files archiviati con e-mail, messaggi, chat che non hanno alcun valore per l'intelligence, ma semplicemente raccontano la vita quotidiana di individui qualunque: tra storie d'amore, tradimenti, conversazioni politiche e religiose, ammissione di problemi finanziari, esami medici, pagelle scolastiche e libretti universitari.

Il Washington Post ha scoperto pure come su dieci account internet violati dalla Nsa (da Google a Microsoft, da Yahoo a Facebook), ben nove appartengano a cittadini americani o residenti negli Stati Uniti. Nonostante, per legge, l'agenzia possa spiare solo cittadini stranieri all'estero senza l'autorizzazione. Gli 007 però continuano a sostenere che, tra tante informazioni apparentemente innocue, questo massiccio lavoro abbia permesso loro di individuare un bomb-maker in Pakistan, arrestato nel 2011, e uno dei sospettati per l'attentato di Bali, in Indonesia, nel 2007.

Datagate

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO