Roberto Calderoli ricoverato in ospedale

Per il senatore leghista frattura e malore mentre saliva in aereo. È ricoverato al San Raffaele di Milano.

Da ieri sera l'ex ministro e senatore leghista Roberto Calderoli è ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano. 58 anni, Calderoli è stato colpito da un malore mentre stava salendo su un volo Milano-Roma. Il leghista è crollato a terra privo di conoscenza, subito soccorso dagli altri passeggeri e dal personale Alitalia. Da lì è stato portato d'urgenza al San Raffaele, dove si trova ancora ricoverato nel reparto di rianimazione cardio-toraco-vascolare, diretto dal professor Alberto Zangrillo (medico personale di Berlusconi).

Le condizioni non sono preoccupanti, ma nelle prossime ore si farà una valutazione del quadro clinico complessivo di Calderoli, con particolare attenzione alle condizioni cardiache. Per il momento, ciò che si sa è che nella caduta il senatore si è fratturato alcune dita della mano destra.

Lo staff fa sapere di essere fiducioso che il senatore possa lasciare l'ospedale già in giornata. Calderoli si stava imbarcando sul volo per partecipare alla riunione della commissione Affari costituzionali che stamattina ha ripreso a votare il progetto di riforma presentato dal governo. E proprio da un esponente Pd della commissione sono arrivati i primi auguri di pronta guarigione.


calderoli_democratellum

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO