Jorg Haider muore in un incidente stradale nella notte. Austria sotto shock



Il leader del Bzo Jorg Haider è morto nella notte in seguito a un incidente stradale. La notizia ha posto l'intero paese sotto shock, anche perché viene a mancare un leader discusso, ma giovane (58 anni) e indiscutibilmente carismatico. Proprio di recente ne avevamo parlato a proposito del grandissimo successo nelle elezioni austriache, in cui era assurto al ruolo di ago della bilancia.

Oltre che leader di partito, Haider era governatore in carica della Carinzia, e pare che sia uscito di strada alla guida della sua autovettura nei pressi di Klagenfurt. Dalle ricostruzioni della polizia pare stesse andando ben oltre i limiti di velocità previsti in quel tratto di strada. La sua figura è stata spesso accostata a quella di Umberto Bossi, per come aveva fondato un partito che portasse avanti le istanze regionalistiche e federali, nonché per il suo impegno costante contro il fenomeno dell'immigrazione clandestina, a proposito della quale si è spesso reso protagonista di dichiarazioni roboanti.

In realtà la regione da lui amministrata è sempre stata un modello di organizzazione ed efficienza, facendo del turismo basato sull'accoglienza una delle proprie principali risorse economiche. Haider lascia un vero e proprio vuoto politico nel suo paese, e apre un enorme punto interrogativo sulle trattative che dovranno portare alla formazione del prossimo governo.

  • shares
  • Mail
133 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO