Angela Merkel lascia il potere?

Un'indiscrezione che circola in Germania: dimettersi prima delle prossime elezioni e dare l'addio senza mai essere stata sconfitta.

Finita la sbornia per la vittoria della Germania ai Mondiali 2014, i tedeschi potrebbero iniziare a preoccuparsi per le voci che circolano sulla loro cancelliera, che ieri era allo stadio di Rio de Janeiro ad abbracciare festante tutti i suoi campioni. E chissà se anche in quei momenti di trionfo ha pensato a quello che le indiscrezioni giornalistiche del Der Spiegel le attribuiscono: lasciare la presidenza da sola, al termine di questo mandato, senza ricandidarsi e dando così il suo addio alla politica senza essere mai stata sconfitta.

Alle soglie dei 60 anni, Angela Merkel è una politica che non ha problemi di natura anagrafica, è al massimo livello della sua popolarità, è chiaramente uno dei leader più importanti e influenti al mondo; perché mai dovrebbe dimettersi volontariamente? Forse la risposta va ricercata nei dieci anni (che saranno 12 nel 2017, quando la Germania tornerà al voto) consecutivi da cancelliera, che non sono certo una passeggiata; forse Frau Merkel pensa di aver ormai completato il suo lavoro, visto che la Germania è saldamente la locomotiva d'Europa nonché uno dei pochissimi paesi in buona salute del Vecchio Continente; o forse c'è un po' di narcisismo in questa possibile decisione, come sottolinea lo Spiegel.

La tentazione di lasciare verrebbe infatti dal desiderio di essere il primo cancelliere a lasciare non perché sconfitto (come Schroeder nel 2005 e Kohl nel 1998); non perché travolto dalle polemiche come Brandt nel 1974; non perché abbandonato dal suo stesso partito come Adenauer o per un ribaltone come quello che pose fine alla presidenza di Schmidt. Angela Merkel lascerebbe per una semplice ragione: l'ha deciso lei, è ora di chiudere questa lunga esperienza.

Ma c'è qualcosa di vero in tutto ciò? Per il momento tutto questo è stato ampiamente smentito, ma davanti al cammino di Angela Merkel ci sono ancora tre anni di presidenza (anche se la decisione, ovviamente, andrebbe annunciata prima per non lasciare il partito nel panico). L'idea - sia che venga davvero da Merkel, sia che sia un'invenzione giornalistica - è stata lanciata; adesso spetta solo a lei capire quanto possa affascinarla l'ipotesi.

Angela Merkel

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO